Assistenti non sanitarie in difficoltà: "Siamo senza stipendio da mesi! Qualcuno intervenga..."

 Marche Nord ospedale pesaro 2' di lettura 07/07/2020 - “Siamo in piena difficoltà!”. Questo il messaggio -disperato- di una signora pesarese che, fino a prima del Coronavirus, prestava assistenza agli ammalati presso l’ospedale di Pesaro e Fano.

“Ormai da diversi mesi, precisamente dalla fine di febbraio, siamo senza lavoro. Questa situazione è davvero triste, perchè sono diversi mesi che non riceviamo gli stipendi e non riusciamo ad andare avanti. La nostra è una figura professionale con partita iva che, senza orari, aiuta gli ammalati a mangiare, cambiarsi, ecc... . Io e le mie colleghe, vorremo sapere quando ritorneremo a fare il nostro lavoro e soprattutto, vista la complicata situazione, se sarà possibile continuare a praticare questo mestiere. Nel mio caso, fortunatamente, ho mio marito che lavora e quindi riusciamo a sopravvivere. Invece, molte donne sono sole e non riescono a pagare le tasse o addirittura, l’assicurazione che ci permette di praticare il nostro lavoro".

Inoltre secondo quanto ci ha raccontato nell'intervista, anche coloro che hanno bisogno di assistenza, hanno iniziato a lamentarsi e a richiedere queste figure professionali: "Qualche giorno fa, una signora che avevo già seguito, mi ha chiamata per chiedere aiuto. Piangeva al telefono, una scena davvero triste che mi ha proiettata, oltre l'aspetto economico/lavorativo e ha toccato, non poco, il lato umano. Forse in pochi lo sanno, noi assistenti non sanitarie, siamo delle risorse e angeli custodi di coloro che, attraversano momenti complicati in Ospedale e hanno bisogno di sostegno.Abbiamo bisogno di qualcuno che cancelli i nostri dubbi e ci dia delle risposte. Io penso che il Comune debba intervenire in questa situazione: può e deve fare qualcosa".

"Fateci fare il nostro lavoro e soprattutto, dateci una risposta certa",
conclude l'assistente.






Questo è un articolo pubblicato il 07-07-2020 alle 13:21 sul giornale del 08 luglio 2020 - 1088 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, vivere pesaro, ospedale pesaro, marche nord, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bp1E