Ruba il cellulare al gestore del bar, 24enne incastrata da tatuaggio sul braccio

Carabinieri a montemarciano 2' di lettura 04/07/2020 - Modi cortesi e tanta scaltrezza, i connotati di una giovane donna resasi protagonista del furto di un cellulare consumato ai danni del gestore di un’area di servizio della Statale Adriatica, al confine tra Riccione e Misano.

Sul far della sera dello scorso 30 giugno, la donna si era recata presso il bar dell’area di servizio e si era avvicinata alla cassa per avanzare la propria richiesta, quando ha notato sul bancone, il cellulare del titolare dell’esercizio. Quest’ultimo, distratto dall’ordinazione della donna, si è voltato per servirle quanto richiesto e a quel punto la 24enne di Pesaro ma residente a Riccione, con una mossa repentina si è appropriata del cellulare nascondendolo in tasca. Dopo, con disinvoltura, si è allontanata risalendo a bordo della propria autovettura e dileguandosi rapidamente.

I carabinieri della Sezione Radiomobile, allertati dal titolare ravvedutosi del furto, giunti sul posto hanno immediatamente visionato i filmati dei vari impianti di videosorveglianza e riconosciuto la donna per i suoi trascorsi nel mondo della droga. La 24enne, era facilmente individuabile grazie ad un tatuaggio in bella vista sul braccio. Così, l’indomani, mentre i militari cercavano la donna nei pressi della sua abitazione, la ragazza – con estrema tranquillità – si è presentata nuovamente presso l’area di servizio per una “nuova consumazione”.

Questa volta, però, alla sua vista, il titolare dell’esercizio – avendola riconosciuta – ha immediatamente richiesto l’intervento dei carabinieri che, giunti in pochi minuti sul posto, hanno bloccato la donna. Sottoposta a controllo, la stessa, dopo un primo momento di imbarazzo, ha consegnato il telefono cellulare rubato che portava tranquillamente con se ed ammetteva di fatto l’addebito, rimediando una denuncia per furto.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 04-07-2020 alle 09:39 sul giornale del 05 luglio 2020 - 2089 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, riccione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpNP





logoEV