Mombaroccio si tinge di viola, torna “Lavanda in Fiore”

“Lavanda in Fiore” 3' di lettura 03/07/2020 - L’appuntamento è diventato una tradizione sulle colline di Mombaroccio, e così anche quest’anno torna la manifestazione “Lavanda in Fiore”, ideata e organizzata dall’azienda agricola L’Infinito, la ProLoco di Mombaroccio e il Comune di Mombaroccio. L’appuntamento è per sabato 4 luglio dalle 10 alle 20 e domenica 5 luglio dalle 10 alle 20.

Ripartiamo immersi nella natura! Dopo mesi trascorsi tra le mura domestiche abbiamo una gran voglia di aria aperta, di fiori, di sole. Appassionati, amanti della fotografia e tutti coloro che hanno voglia di trascorrere una giornata in collina, potranno scoprire un angolo di Provenza nelle Marche, tra visite d’arte e di lavanda.

Ripartiamo in sicurezza! Quest’anno sarà importantissimo rispettare le raccomandazioni contro la diffusione del Covid19, quindi consigliamo di avere con sé mascherina e disinfettante per le mani. E non dimenticare che, pur essendo all’aria aperta, sarà importante rispettare la distanza di sicurezza.

Porte aperte dunque per L’Infinito, una delle realtà regionali più estese nelle Marche per la coltivazione di lavanda e produttore di prodotti bio per il corpo. Tutto a regime biologico ed ecologico, come d’abitudine per questa azienda che ha fatto del bio e della lavanda una rigorosa scelta di vita e di lavoro. Un progetto esteso alla comunità. Non solo colline tinte di viola e affacciate sul mare per un paesaggio mozzafiato, ma anche tante attività per un pubblico di giovani e adulti alla scoperta di questo angolo di natura.

Il programma prevede: Visite ai campi di lavanda e scoperta della coltivazione; Mercatino d’artigianato all’interno del bosco del Santuario del Beato Sante; Possibilità di pic-nic nel bosco; Dalla coltivazione all’estrazione dell’olio essenziale: dimostrazioni di come si distilla la lavanda e si utilizzano le piante officinali (domenica alle 11 e 15.30); Incontro “L'oasi naturalistica del Beato Sante: una proposta per il territorio”, domenica alle 17.

Per l’occasione sarà aperto anche il Santuario del Beato Sante, che farà da sfondo all’iniziativa. Quest’anno la festa sarà animata anche da un incontro dal titolo “L'oasi naturalistica del Beato Sante: una proposta per il territorio.” In programma domenica 5 luglio alle 17 presso l’omonimo Santuario. Già luogo abitato dai padri francescani fin dal XIII secolo e meta importante di pellegrinaggio, l’incontro vuole raccontare un possibile sviluppo naturalistico che prosegua la tradizione storica e spirituale del luogo. Il convento fu il primo fondato dai Francescani nella diocesi pesarese e il nucleo originale venne eretto già nel 1223 quando era ancora in vita lo stesso S. Francesco. Protetto da un fitto bosco di roverelle, castagli e aceri, il luogo è rifugio due volte l’anno di uccelli migratori che trovano ristoro tra le frasche di questo verde rifugio. La peculiarità di flora e fauna ha portato la Comunità Europea a dichiarare tutto il territorio comunale di Mombaroccio come sito d’importanza comunitaria (SIC) e zona di protezione speciale (ZPS) per i valori ambientali presenti.

L’iniziativa, moderata da Francesco Arceci, farà incontrare voci diverse del territorio per raccontare gli aspetti storici, spirituali e di sviluppo contemporaneo. Interverranno: Padre Rosatelli Alvaro: “La conservazione del Creato, un dovere etico” Prof. Massimo Pandolfi, già Università degli studi di Urbino: “I valori naturalistici e ambientali del Beato Sante.” Emanuele Petrucci, Sindaco di Mombaroccio: “Una proposta tra cultura e ambiente.“

Ulteriore novità: i ristoranti della zona offrono un menù con piatti a base di lavanda. La prenotazione è obbligatoria. Si tratta di Il Piccolo Mondo, La Coppa, La Grande Bellezza e Grani di Pepe, il Mimulus, tutti situati nel territorio mombaroccese.

Sabato e domenica si parcheggia esclusivamente presso il Santuario e si arriva ai campi di lavanda attraverso un facile sentiero nel bosco. Per info: Pro Loco Mombaroccio, tel. 0721/470799, cell. 375 5184578, email Proloco_mombaroccio@libero.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2020 alle 08:17 sul giornale del 04 luglio 2020 - 1105 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, mombaroccio, Lavanda in fiore, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpK3





logoEV