Al via il Tour da Raffaello al Genga, in mountain bike alla scoperta del territorio

Tour da Raffaello al Genga 2' di lettura 25/06/2020 - Promosso da Urbino Incoming e Montefeltro Adventure Bike and walk, sotto il brand Urbinobiketour, parte domani, 26 giugno 2020, la Tappa Zero del Tour da Raffaello al Genga.

La partenza del gruppo in montain bike, al cui seguito è prevista una carovana di giornalisti, fotografi e accompagnatori, è prevista alle ore 9,00 da Urbino, località Borgo Mercatale, e sarà un’occasione per riscoprire, attraverso la mobilità sostenibile, i luoghi più importanti legati a Raffaello Sanzio e Girolamo Genga.

Il Tour, presentato lo scorso febbraio alla BIT di Milano a tutti gli operatori del settore e alla stampa nazionale e internazionale, è organizzato in occasione delle celebrazioni dei 500 anni di Raffaello e unisce la Città rinascimentale di Urbino con la Citta di Vallefoglia ed i suoi borghi come Montefabbri, Colbordolo e Serra di Genga che sono legati alla storia dei due Maestri. Lungo il percorso saranno organizzate visite ad aziende locali, musei e borghi per valorizzare il patrimonio storico, artistico naturalistico ed enogastronomico del nostro territorio.

Il percorso prevede infatti diverse tappe, sarà percorsa la strada provinciale delle Cesane con sosta al Mausoleo dei Duchi per arrivare al Parco Naturale delle Cesane con visita al Monastero di Montebello e alla Cooperativa Agricola Girolomoni per ripartire poi in direzione del nostro Comune attraversando Isola del Piano, Borgo di Monteguiduccio e arrivo a Coldelce per ammirare la maestosità della Pieve di S. Eracliano, antica chiesa che domina la vallata del territorio di Vallefoglia. Dopo la sosta presso la Country House “La Celletta”, nella zona dove in antichità sorgeva il Castello di Coldelce, si arriverà a Serra di Genga dove Girolamo Genga, amico e collega di Raffaello Sanzio, trascorse gli ultimi anni di vita una volta ritiratosi dalla scena nazionale. Qui si potrà ammirare l’antica chiesa di San Giovanni che in antichità fu la prima parrocchia del Castello di Monteviole e successivamente di Serra di Genga.

Arrivati a valle si risalirà per la visita al Borgo di Colbordolo, patria di Giovanni Santi, dove alle ore 15,30, ad accogliere la carovana presso il Centro Culturale “Giovanni Santi” e il Museo delle Muse e delle Ninfe, ci sarà il Sindaco della Città di Vallefoglia, Sen. Palmiro Ucchielli e l’Assessore alla Cultura Dott. Mirco Calzolari. Infine il Tour si recherà a far visita al Borgo di Montefabbri, uno dei Borghi più Belli d’Italia, incluso quest’anno dal FAI, Fondo Ambiente Italiano, anche nell’elenco nazionale da votare come “I Luoghi del Cuore”, autentico scrigno della Città di Vallefoglia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2020 alle 04:06 sul giornale del 26 giugno 2020 - 490 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune, vallefoglia, Comune di Vallefoglia, vallefoglia pesaro, comunicato stampa, Tour da Raffaello al Genga

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/boSt





logoEV
logoEV
logoEV