Cinema, per produzioni e sale in arrivo contributi a fondo perduto

cinema 2' di lettura 22/06/2020 - Finalmente anche il settore del cinema e delle produzioni audiovisive e le sale di proiezione di film delle Marche, avrano un minimo di aiuto da parte della Regione Marche.

Lo comunica con soddisfazione CNA Cinema e Audiovisivo delle Marche che su questo punto ha particolarmente battuto con le istituzioni regionali durante i giorni della pandemia e della cosiddetta Fase II per arrivare ad ottenere misure per un settore che crea occupazione e promozione del territorio. Ecco allora che la Regione Marche ha approvato una serie di misure a sostegno delle imprese della produzione e degli esercizi del settore cinema e audiovisivo per la ripartenza dopo Covid:

“E’ il frutto di una positiva interlocuzione e delle richieste che Cna Cinema e Audiovisivo Marche ha portato avanti in questi mesi. Abbiamo sempre rivendicato con forza in ogni sede istituzionale la nostra identità e dignità imprenditoriale e culturale. Non siamo meno importanti di tante altre realtà produttive della regione e per questo salutiamo queste misure di ristoro come una boccata di ossigeno per la categoria. C’è da fare ancora molto ma Cna Cinema e Audiovisivo Marche è qui per questo. Al fianco degli autori, delle imprese e di tutti quelli che nel cinema lavorano con impegno e passione”.

La Giunta regionale ha approvato 50 misure, comprese all’interno di una manovra straordinaria che stanzia risorse regionali urgenti per l’economia, il lavoro e il welfare connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19, per la ripartenza della Regione Marche. Fra i beneficiari, anche le imprese di produzione ed esercizio cinematografico.

Le due misure sono così articolate:
Imprese di produzione cinematografica e audiovisivo —> Singolo contributo erogabile: massimo € 3.000,00;
Sale cinematografiche effettivamente operative fino al 31.12.2019 (dimostrabile con bollettini SIAE) da almeno due anni —> il contributo erogabile è pari a € 2.000,00 per sale con un solo schermo, € 4.000,00 per sale fino a 4 schermi e € 6.000 per sale oltre i 4 schermi;

A breve sarà possibile inserire, nella piattaforma creata appositamente, la domanda per ricevere il contributo a fondo perduto. Si ricorda che per accedere alla piattaforma è necessario possedere credenziali valide per l’autenticazione forte (SPID o COHESION). Non ha bisogno di SPID per accedere alla piattaforma chi possiede già le credenziali: PIN o OTP COHESION, Tessera sanitaria TS-CNS abilitata, Carta Raffaello o altra smart card CNS, Carta di Identità Elettronica.

E’ possibile inoltre essere aggiornati in tempo reale sulla pubblicazione delle misure registrandosi al canale Telegram della Regione Marche. CNA CINEMA MARCHE è comunque a disposizione delle attività per inoltrare la richiesta di contributi. Per ulteriori informazioni: 0721-426114.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-06-2020 alle 00:04 sul giornale del 23 giugno 2020 - 384 letture

In questo articolo si parla di attualità, cna pesaro e urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/boz2





logoEV
logoEV
logoEV