Piattaforma 210: oltre 2mila richieste dalle imprese turistiche, in 537 per il buono bici

bici elettrica 1' di lettura 21/06/2020 - La Giunta regionale ha approvato 50 misure comprese all'interno di una manovra straordinaria che stanzia risorse regionali per complessivi € 210 milioni.

La manovra prevede contributi a fondo perduto per le famiglie, i lavoratori, i professionisti e le imprese nei settori economici elencati. Le domande dovranno essere presentate sui sistemi informativi regionali: con pochi click in moduli informatici in parte precompilati, ed lnserendo l’Iban, si potrà ricevere il contributo in tempi brevi.

Ad oggi sono 2038 le aziende che hanno fatto richiesta dei fondi a sostegno alle imprese e agli operatori del settore turismo.

Sono invece 537 coloro che hanno richiesto il buono per l'acquisto di bici e altri veicoli elettrici in comuni fuori dalla misura nazionale. Il contributo richiesto è di euro 98.572,83 con una disponibilità residua di 1.101.427,17 euro.

Nel settore delle attività produttive lavoro e istruzione sono 3064 le richieste di contributo a fondo perduto che provengono dalle imprese di ristorazione, bar e gelaterie, parrucchieri ed estetiste, commercianti e da altre attività artigianali.

Le erogazioni saranno rapide ed i controlli verranno effettuati a campione in una fase successiva.

ECCO LA SITUAZIONE AGGIORNATA ALLE 18 DI OGGI

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2020 alle 19:02 sul giornale del 22 giugno 2020 - 1368 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, articolo, buono bici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/box9





logoEV
logoEV
logoEV