Verrà girato a Pesaro il video del nuovo disco della ex pornostar Melissa Falko

Melissa Falko 2' di lettura 20/06/2020 - Melissa Falko, ormai ex pornostar bergamasca, diventata famosa per essere una ex insegnante elementare convertita al cinema hard (proprio per questo il provveditorato agli studi di Bergamo la cacciò) e divenuta la prima vera "Maestrina a luci rosse" successivamente copiata da molte colleghe pornostar.

Alcuni film con il regista Leo Salemi il più scottante e famoso " Tradimenti all'italiana" e poi la collaborazione con il maestro del porno casalingo Alex Magni, ma ora tutto cambia e Melissa passa al canto. Sta per uscire infatti un album di musica pop dance con cover di brani degli anni 80 e 90, nonché alcuni inediti. L'album avrà per titolo "Desert Rain" e il singolo dell'estate sarà un inedito in lingua spagnola "Cuanta Vida" per l'etichetta discografica Venus.

La produzione tocca le Marche la zona di Pesaro in quanto l'autore di alcuni brani e produttore artistico è Urbinate con un amore viscerale per la sua città e per il mare pesarese. Proprio questo amore porterà Melissa a girare il video del suo brano con una forte carica sensuale, parte sulla spiaggia di Baia Flaminia e parte in panoramica a Casteldimezzo, usando il mare di Pesaro come sfondo.

Melissa si è innamorata della città rossiniana e, essendo anche una maniaca del fitness e di tutto ciò che fa bene al fisico, è rimasta affascinata dalla Bicipolitana ideata e voluta dal sindaco Ricci... Unica pecca di Pesaro (se così si può dire) è la paura di ingrassare, tra cresce sfogliate, grigliate di pesce e tagliatelle fatte in casa, la "Maestra a luci rosse" potrebbe trasformarsi in una simpatica "balenotta".

Molti siti e giornali on line stanno parlando di Melissa che nei suoi social ha decine di migliaia di followers e spera che rendendo virale il video della canzone, questo sia un piccolo veicolo promozionale per Pesaro per una estate che dal punto di vista turistico si prospetta non facile.

"Non conoscevo Pesaro ma quando il mio produttore mi ha portato per cercare le location del video, è stato un colpo di fulmine. Poi mi sento importante ho dormito all'hotel Vittoria, nella stessa camera che ospitò il grande Jose Carreras.."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2020 alle 09:15 sul giornale del 21 giugno 2020 - 7468 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/botF





logoEV