Scomparso Mario Logli. "Artista autentico capace di incarnare grandi visioni"

mario logli 1' di lettura 31/05/2020 - Cordoglio espresso anche dal sindaco Matteo Ricci e dal vicesindaco Daniele Vimini per la scomparsa del pittore urbinate Mario Logli, deceduto ieri nella sua casa di Pesaro all’età di 87 anni.

«Un artista stimato a livello nazionale e internazionale, capace di incarnare il concetto di bellezza con il suo tratto inconfondibile, contrassegnato da grandi visioni. Con le sue mostre ha portato Urbino e la cultura del nostro territorio ovunque: anche per questo gli siamo riconoscenti», rileva Matteo Ricci.

«Le opere di Mario Logli resteranno per sempre nell'immaginario legato a Urbino e al nostro territorio come una speciale iconografia. Così come la sua cortesia e la sua personalità saranno un ricordo indelebile per chiunque lo abbia conosciuto, in Italia e all'estero», evidenzia Daniele Vimini. «Siamo vicini alla famiglia in questo momento di dolore», concludono sindaco e vicesindaco.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2020 alle 08:15 sul giornale del 01 giugno 2020 - 930 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmRt





logoEV
logoEV