Mascherine gratuite del Comune, prima consegna di Ricci ‘porta a porta’ a Monteciccardo

Mascherine gratuite del Comune: prima consegna di Ricci ‘porta a porta’ a Monteciccardo 2' di lettura 10/04/2020 - Con guanti, mascherina e adesivo identificativo ‘Casa Pesaro’ sul giubbotto, il sindaco Matteo Ricci ha distribuito ‘porta a porta’ le prime mascherine gratuite del Comune a una serie di famiglie di Monteciccardo.

«Questa mattina ho recapitato ad alcuni cittadini i dispositivi di protezione gratuiti. Un gesto simbolico per mostrare la vicinanza del Comune al territorio di Monteciccardo, entrato da poco a far parte del Comune di Pesaro». Da oggi e per tutto il weekend, ha evidenziato il sindaco, «grazie alla preziosa opera dei volontari di quartiere, la distribuzione avverrà anche a Colline e Castelli; Borgo Santa Maria, Pozzo Alto e Case Bruciate; San Bartolo». Dalla prossima settimana «copriremo tutti i restanti quartieri della città».

Saranno circa 230mila le mascherine distribuite nelle case dei pesaresi, nell’operazione costruita in sinergia con Croce Rossa e Banca di Pesaro. «Due a testa per ogni singolo cittadino. Mentre per anziani, malati e persone in difficoltà economica è prevista una scorta di supporto (30-35mila mascherine consegnate ai quartieri, ndr)». «Siamo tra i primi Comuni a farlo», ha aggiunto il sindaco. «Davvero un grande risultato per tutta la comunità, portato a termine in tempi brevissimi e con un ottimo lavoro di squadra».


Ha concluso Ricci «Ci aspettano ancora giornate dure ma non dobbiamo mollare. Anche se i numeri sono in calo, è fondamentale ora più che mai rimanere nelle nostre abitazioni e attenerci alle regole, così da sconfiggere definitivamente il virus. In questo weekend di festività e bel tempo confido nella grande responsabilità e onestà di tutti i pesaresi. Uniti ce la faremo».

GUARDIA IL VIDEO

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2020 alle 13:38 sul giornale del 11 aprile 2020 - 1151 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjoo





logoEV