FisioRadi: "Non molliamo, continuiamo a dare assistenza ai nostri pazienti"

fisioradi 1' di lettura 04/04/2020 - Può succedere di trovarsi proprio in questo periodo nel bel mezzo di un percorso di riabilitazione che non si può fermare, magari perchè ci si è sottoposti ad un intervento chirurgico.

Una situazione difficile da gestire in un momento della nostra vita in cui timori e preoccupazioni si fanno strada a causa del coronavirus. Ma si deve andare avanti e non mollare.

"Dopo 30 anni non pensavo di vivere una situazione come questa, surreale - commenta Maurizio Radi - però voglio lanciare un messaggio ai colleghi, ai piccoli imprenditori nel settore sanitario, ma soprattutto ai miei collaboratori. Viviamo un momento difficile, non dobbiamo mollare, dobbiamo continuare a crederci. Noi siamo italiani, abbiamo sempre creato e avuto mille idee".

"Anche io nel mio piccolo ci credo, non mollo, per me e per i miei collaboratori, che sono stati quelli che mi hanno spinto a continuare in questi giorni per dare assistenza ai nostri pazienti. Io ci sono, noi ci siamo, tutti insieme ci dobbiamo credere e non dobbiamo mollare", conclude Radi.
.






Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2020 alle 13:33 sul giornale del 05 aprile 2020 - 1907 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, vivere pesaro, articolo, fisioradi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi3t





logoEV