Coronavirus, superata quota 200 tra pazienti dimessi e guariti

1' di lettura 31/03/2020 - Il Gores ha trasmesso la tabella di aggiornamento delle ore 12. Il dato significativo di oggi è che abbiamo superato quota 200 tra pazienti dimessi e guariti (in totale 207).

Le persone dimesse sono coloro che, prima della certificazione del doppio tampone negativo, sono sottoposte a un periodo di osservazione.

I casi di coronavirus sul territorio marchigiano salgono a 3.825. Sono sempre gli ospedali pesaresi quelli più colpiti. La provincia di Pesaro e Urbino conta 1.664 positivi (+25 rispetto a ieri), 1.116 nella provincia di Ancona, 259 a Fermo, 493 a Macerata e 222 ad Ascoli Piceno.

Sono invece 169 i ricoverati in terapia intensiva (35 nell'ospedale di Pesaro, 8 a Urbino, gli altri sono fuori provincia) e 299 i ricoverati in aree di semi intensiva, mentre sono 492 i ricoverati nei reparti non intensivi.

Il numero dei casi in isolamento domiciliare, su tutto il territorio regionale sono 6.798: nella provincia di Pesaro e Urbino sono 2.631, di cui 1.966 asintomatici e 665 con sintomi.

Aumenta il numero degli operatori sanitari in isolamento: nelle Marche sono 768, di cui 321 di Pesaro. Le persone guarite salgono a 21 (+5), 186 i dimessi, mentre i decessi salgono a 452.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2020 alle 13:40 sul giornale del 01 aprile 2020 - 3401 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, vivere pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/biK4





logoEV
logoEV