Coronavirus, Montecchio in lutto per la scomparsa dell'imprenditore Paolo Ciamaglia

paolo ciamaglia 1' di lettura 28/03/2020 - Un altro decesso sconvolge la comunità di Vallefoglia. Se ne è andato ieri Paolo Ciamaglia, imprenditore del mobile.

E' scomparso ieri all'ospedale San Salvatore di Pesaro Paolo Ciamaglia. Dal 27 marzo era ricoverato con seri problemi respiratori causati dal covid-19.

Paolo Ciamaglia, di 84 anni, era molto noto nel territorio pesarese, è stato un imprenditore coraggioso, tra i fondatori della realtà industriale pesarese per l'arredamento a livello nazionale, protagonista nel successo della ricerca della qualità del settore del mobile in legno apprezzata in Italia e all'estero.

L'azienda Ciamaglia International ha vinto premi alla Fiera di Milano e riconoscimenti internazionali per l'alta qualità raggiunta nel settore del legno massello, pioniere insieme alle grandi firme dell'arredamento di Pesaro e Marchigiano.






Questo è un articolo pubblicato il 28-03-2020 alle 09:01 sul giornale del 29 marzo 2020 - 16351 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, vivere pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bizG





logoEV
logoEV