Il Lions Club Pesaro Host ha perduto il socio onorario Eros Tabanelli

Eros Tabanelli 2' di lettura 10/03/2020 - In questo momento, particolarmente critico a livello planetario, per l'invasione del Coronavirus, il Lions Club Pesaro Host è assai addolorato per la scomparsa di uno dei suoi due soci onorari, il dottor Eros Tabanelli, ricoverato per una patologia polmonare.

Nato a Faenza nel 1934, si era trasferito nella nostra città, negli anni ‘60, dedicandosi ad un'attività commerciale sempre più qualificata ed estesa che lo ha portato a gestire i distributori Agip dell'Emilia-Romagna e delle Marche. Il fatto di disporre di risorse economiche gli ha consentito, nell'arco della vita, di concretizzare il suo desiderio di essere di aiuto agli altri, a chi ne aveva bisogno. Nell'ambito lionistico da segnalare il contributo economico determinante per la realizzazione, alcuni anni fa, della struttura, realizzata alla Torraccia che reca il suo nome, "Casa Tabanelli", gestita dalla Caritas, che dispone di 18 posti letto, deputata ad ospitare soggetti senza fissa dimora, con l'obiettivo di un loro recupero lavorativo. Ha dato dimostrazione, nonostante gli anni, del suo carattere nel voler partecipare all'attinente servizio notturno, al pari di tanti altri volontari più giovani.

Nel 2016 Eros è stato premiato dal Comune della cittadinanza onoraria benemerita insieme al socio Lion Giorgio Ricci – l’ideatore e propulsore di "Casa Tabanelli"- quale promotore di lodevoli iniziative nell'ambito della beneficenza e della solidarietà, sempre praticata con la massima discrezione, pervaso come era soltanto da principi etici. Il Lions lo ha insignito, alcuni anni fa, della massima onorificenza associativa, vale a dire, il riconoscimento di "Amico di Melvin Jones", il fondatore dell'Associazione Internazionale Lionistica.

Per il sindaco Matteo Ricci la scomparsa di Eros Tabanelli, imprenditore, cittadino benemerito, è una gravissima perdita per la città. E stato un esempio per tutti con le sue encomiabili iniziative. Abbiamo il dovere di custodire il suo straordinario lascito. Il presidente del Lions Club Pesaro Host Attilio Della Santina e tutti i soci, contriti, sono vicini ai familiari in lutto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2020 alle 19:14 sul giornale del 11 marzo 2020 - 2269 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bhtL