Coronavirus, Gostoli (Pd): "Regione pronta da tempo, Arrigoni vuole creare psicosi"

Giovanni Gostoli 1' di lettura 22/02/2020 - “Al momento non c’è nessun caso di Coronavirus registrato nelle Marche. L’allerta rimane alta, ma sbaglia la Lega a tentare di creare una psicosi per propaganda elettorale, perché danneggia la nostra regione. Ad Arrigoni magari non interessa perché è un forestiero. Noi però siamo una terra accogliente e ospitale, ed è sempre il benvenuto.”

Parole del segretario regionale Pd Giovanni Gostoli al commissario della Lega marchigiana, il senatore di Lecco Paolo Arrigoni che ha messo in dubbio il lavoro della Regione sulla prevenzione e lotta all’epidemia.

“Il fatto che ci sia il silenzio è perché noi alle parole preferiamo i fatti. Inoltre, con un clamore mediatico anche i medici, i professionisti e i tecnici lavorerebbero in un clima difficile - aggiunge Gostoli - Le Marche sono pronte da tempo per prevenire e affrontare l’emergenza. La Regione si era già attrezzata per monitorare ed eventualmente affrontare casi di contagio già prima della dichiarazione dello stato di emergenza da parte del Governo italiano".

"Da diversi giorni - conclude il segretario Pd - è attivo il Gores (Gruppo Operativo Regionale per le Emergenze Sanitarie), tavolo tecnico che la Regione Marche ha scelto da tempo di costituire con interfaccia tra operatori sanitari esperti e protezione civile regionale.”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2020 alle 09:26 sul giornale del 23 febbraio 2020 - 2451 letture

In questo articolo si parla di attualità, partito democratico, marche, pd, giovanni gostoli, pd marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgAV





logoEV