Villa Marina, Art.1: "La strana passione del sindaco per i parcheggi è incontenibile"

1' di lettura 20/02/2020 - PESARO - È facile dichiararsi a parole a favore dell'ambiente e dimostrare poi nei fatti di pensare solo alle convenienze politiche immediate.

La strana passione del sindaco per i parcheggi è diventata incontenibile: invece di preoccuparsi del fatto che Pesaro abbia la maglia nera tra le città marchigiane per inquinamento e quindi predisporre provvedimenti adeguati, pensa a portare ancora nuovo traffico in una zona delicata come quella del mare. Non c'è mai una strategia di lungo periodo in cui magari incentivare il trasporto pubblico o dedicare quegli spazi ad attività per il gioco e per i bambini, per avere una città più attrattiva e accogliente anche per i turisti, ma pensa solo a risolvere di volta in volta i problemi con le soluzioni più facili anche se più impattanti.

Le amministrazioni più avvedute stanno progettando un modo di vivere che tenga conto della salute dei cittadini prima che degli interessi di singole categorie, liberando i centri storici e le zone più pregiate dal traffico e dall'inquinamento. Certo, nell'immediato può darsi che molti siano contenti di arrivare a parcheggiare sotto casa, ma un'amministrazione attenta dovrebbe svolgere anche un ruolo educativo nei confronti dei suoi abitanti per salvaguardare il loro futuro. Ma immaginiamo che le nostre siano parole al vento.

Fortunatamente ancora non si sa se il Comune riuscirà ad avere quegli spazi e a che costi. Intanto l’assessore Belloni ha già deciso la data della fine dei lavori. Avanti tutta, sindaco!!


da Art. 1 MDP

Movimento democratico progressista





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-02-2020 alle 05:07 sul giornale del 21 febbraio 2020 - 2896 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgvj