Seconda prova di qualificazione: doppio argento con Pedone e Lonigro

2' di lettura 18/02/2020 - Si è svolta ad Ancona la seconda prova di qualificazione regionale di spada maschile e femminile, gara che ha messo in palio gli ultimi 3 pass disponibili per poter accedere alla fase nazionale che si svolgerà a Marzo a Caorle.

In campo maschile, qualificazione raggiunta per Mattia Pedone che ottiene un meritato 2° posto, sconfitto nella finalissima per poche stoccate da Silvio Scordi, in forza l’Accademia Scherma Fermo. Per Mattia, un ottimo percorso di gara, iniziato con un splendido girone, che lo ha portato al primo posto nel ranking della gara e un altrettante brillante eliminazione diretta fino all’assalto di finale molto combattuto, stoccata per stoccata, che ha visto prevalere purtroppo l’atleta fermano. In ogni caso un eccellente risultato e un’ottima premessa per la prosecuzione della stagione. Nella stessa gara, qualificazione sfiorata per Andrea Nigosanti (5°) e Marco Circolone (6°) che si fermano ai quarti di finale.

Nella gara femminile, ottima gara per l’emergente Sara Lonigro che conquista il secondo gradino del podio e quindi la qualificazione per la fase nazionale, dopo una gara attenta e concentrata. Anche lei, come Mattia nella gara maschile, è stata protagonista di un ottimo girone iniziale che l’ha portata al secondo posto nella classifica provvisoria, per arrivare con decisione fino alla finalissima, dove si è dovuta arrendere, dopo una finale tirata e combattuta, all’atleta recanatese Sabrina Capodaglio. Sempre in campo femminile, qualificazione mancata per un soffio per Martina Sperindei (6°), Bianca Marzocchi (8°) e Eleonora Rombaldoni (10°)

I prossimi appuntamenti vedranno i qualificati per la gara nazionale a Caorle e successivamente per tutti la prova regionale di Coppa Italia del prossimo Aprile ad Ancona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2020 alle 00:53 sul giornale del 19 febbraio 2020 - 646 letture

In questo articolo si parla di sport, scherma pesaro, Club scherma pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgrR





logoEV