Una Vis spenta si fa travolgere dalla Triestina: al Nereo Rocco è poker casalingo

3' di lettura 16/02/2020 - E' tonfo Vis Pesaro in quel di Trieste, dove tra le mura amiche la Triestina si impone nettamente per 4-0. Se il buongiorno si vede dal mattino, si può dire altrettanto delle peggiori intemperie: dopo 3 minuti Tartaglia approfitta subito di una dormita della retroguardia vissina su corner e castiga i ragazzi di Pavan.

Lo svantaggio al pronti-via rappresenterà un vero trauma per i pesaresi e dopo soli 4' arriverà anche il raddoppio firmato Sarno: sinistro delizioso dalla distanza che si infila nell'angolino basso e batte Serraiocco. I biancorossi tentano una timida reazione affidandosi all'estro di Voltan, ma senza mai riuscire a violare la porta di Offredi.

La Triestina controlla la gara, ma affonda il colpo solo nel finale con l'incornata del Diablo Granoche ed il rigore di Lodi. La Vis Pesaro esce dal Nereo Rocco con le ossa rotte: la lezione è severa. Testa alla Fermana per provare, subito, a ripartire.

CLICCA QUI AGGIORNARE LA DIRETTA

94' - Finale al Nereo Rocco: è tonfo Vis Pesaro contro la Triestina. Severa lezione per i ragazzi di Pavan.

91' - Poker casalingo al Nereo Rocco!
Granoche guadagna un penality, Lodi lo trasforma e congeda definitivamente i biancorossi.

88' - Tris della Triestina, gara chiusa! Granoche insacca di testa e mette il punto esclamativo sul match.

85' - Serraiocco! Portiere biancorosso prodigioso su due tentativi consecutivi del Diablo Granoche. Che brivido per i pesaresi.

81' - Sconfitta sempre più vicina per la Vis Pesaro. Nel frattempo, la formazione casalinga cambia ancora: Ermacora e Laverone in, out Brivio e Procaccio. Cambia anche Pavan, con Pannitteri a rilevare Ejjaki.

70' - Doppio cambio Triestina: out Giorico e Gomez, dentro Steffé e Granoche.

63' - Cambio anche per la Triestina: dentro Gatto, out Sarno.

62' - Ngissah cade a terra in area in seguito al contrasto con Lambrughi, il direttore di gara lo ammonisce per simulazione.

59' - Primo accorgimento tattico per Pavan: dentro Malec, out Tessiore.

58' - Misin calcia dalla distanza, sfera che termina altissima.

47' - Spiovente di Voltan direttamente su Offredi, ancora nulla di fatto per la Vis.

45' - La prima frazione di gara si conclude sul risultato di 2-0 in favore della Triestina. Le reti di Tartaglia e Sarno regalano il momentaneo vantaggio ai ragazzi di Princivalli.

33' -
Salvataggio di Offredi ancora su Voltan: il numero 8 biancorosso è il più vivo tra i suoi

29' - Di Munno in verticale per Voltan che calcia dalla distanza: sfera che termina docile tra le braccia di Offredi.

26' - Cross in mezzo di Nava che non trova la deviazione di maglie biancorosse, primi timidi tentativi Vissini di rientrare in partita.

18' - Vis in palese difficoltà in questi minuti: il parziale pesa e le idee scarseggiano.

7' - Raddoppio della Triestina!
Sarno pesca il jolly dalla distanza, avvio traumatico per la Vis Pesaro.

3' - Rete della Triestina! Tartaglia!
Padroni di casa subito avanti grazie ad un'ottima deviazione del difensore su corner.

15:00 - Calcio d'inizio, si parte!

LE FORMAZIONI:

TRIESTINA
(4-3-3) Offredi, Formiconi, Tartaglia, Lambrughi, Brivio; Giorico, Paulinho, Lodi; Procaccio, Gomez, Sarno. All: Nicola Princivalli.

VIS PESARO (3-5-2) Serraiocco, Gennari, Paoli, Farabegoli; Nava, Ejjaki, Di Munno, Misin, Tessiore; Voltan, Ngissah. All: Simone Pavan.






Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2020 alle 11:43 sul giornale del 18 febbraio 2020 - 2388 letture

In questo articolo si parla di sport, vivere pesaro, articolo, Roberto Panaroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bgla





logoEV