Pallanuoto Pesarese: buono il primo tempo, poi il blackout

Pallanuoto Pesarese 1' di lettura 12/02/2020 - Sabato 1 febbraio nella vasca del passetto di Ancona, i guerrieri pesaresi hanno affrontato il team Osimo per il terzo incontro del campionato di serie c del girone Marche.

I pesaresi, andando a prendere il primo pallone, partono forte e impostano un ritmo che spiazza l’avversario. Un attacco preciso e incisivo fa segnare le prime due reti ai pesaresi che arrivano alla fine del primo dei quattro tempi sul risultato di 2-0. Dal secondo tempo in poi il blackout!

“È stata una partita che ci ha visti concentrati e determinati solo per un tempo- spiega il capitano Andrea Sartini- poi la concentrazione è andata calando e abbiamo preso il parziale che ci ha tagliato definitivamente le gambe....sicuramente la giovane età nn ha aiutato ma nn è una giustificazione siamo tutti rammaricati e vogliosi di riscattarci per dimostrare che siamo quelli del primo tempo....”

Purtroppo l’incontro termina con il pesante risultato di 13-2 a favore dei padroni di casa. Il prossimo incontro vedrà i pesaresi impegnati in casa contro il Fermo Pallanuoto e il tecnico Sammaritani sta già preparando l’incontro per riscattare la squadra dal pessimo risultato di sabato.

Appuntamento quindi sabato 8 febbraio nella vasca del parco della pace di Pesaro alle ore 19,15. Vietato mancare!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2020 alle 00:08 sul giornale del 13 febbraio 2020 - 373 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, pesaro, sport pesaro, U.S.D Pallanuoto Pesarese, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bgbA





logoEV
logoEV
logoEV