Fermo: Primo incontro della "Scuola per Genitori", Moschini " Leggiamo e facciamo leggere i nostri figli"

8' di lettura 19/01/2020 - Al primo dei 6 incontri di riflessione della “ Scuola per genitori”, ciclo organizzato dal Comitato Unicef di Fermo in collaborazione con l’Ambito sociale territoriale , non è voluto è mancare il Sindaco Paolo Calcinaro che ha portato il proprio saluto al folto pubblico dei partecipanti

Affrontando l’argomento della serata “ Crescere è una bella sfida”, il docente Mauro Moschini ha trasportato i presenti in una magica atmosfera dimostrando quanto sia bello leggere. Ha infatti parlato di letteratura per l’infanzia, di filastrocche, favole, racconti, attraverso i quali i bambini , sin dal primo anno di vita, possono essere nutriti per sviluppare intelletto e creatività. Perché attraverso i libri si sviluppa l’immaginazione e l’immaginazione crea il pensiero.
Leggendo si vivono tante storie e tante vite quante sono quelle che attraverso il racconto si materializzano nel nostro vissuto. Questo
ci permette di fare esperienza e con l’esperienza di imparare a vivere emozioni e relazioni positive con gli altri.
Oggi i media
stanno spegnendo tutte le nostre facoltà di introspezione del pensiero e si rischia di far crescere ragazzi che sono contenitori vuoti, dove parole e concetti entrano ed escono senza lasciare traccia. Ma come far amare la lettura ai nostri bambini?
Come guidarli alla riflessione lenta
della lettura? Secondo Moschini sono 3 gli elementi che possono educarli all’amore per questo strumento di conoscenza e crescita. Il primo è la presenza dell’adulto che amorevolmente legge per loro nella prima fase della vita.
Il secondo è creare un ambiente familiare in cui
si legge.
Il terzo è legato alla scelta dei libri che devono rispondere alle reali esperienze di crescita di ciascuno.
Una bella riflessione per tutti i presenti
a cui sono stati dati consigli e metodi di approccio alla lettura, oltre ad un elenco di libri adatti per bambini da 0 a 14 anni.
A questa prima serata erano presenti anche l’assessore Mirko Giampieri, il coordinatore dell’ATS XIX Alessandro Ranieri che, insieme alla referente dei servizi educativi Sibilla Zoppo, hanno collaborato alla riuscita dell’iniziativa. Il Prossimo appuntamento è per il 6 febbraio alle 21,15
a Porto San Giorgio, presso la sala Imperatori.








Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2020 alle 08:53 sul giornale del 20 gennaio 2020 - 458 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, genitori, lezioni, articolo, Calcinaro, all'Alaleona di Montegiorgio, moschini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfds





logoEV
logoEV