Mombaroccio cardioprotetta, donati 5 defibrillatori

Mombaroccio cardioprotetta, donati 5 defibrillatori 1' di lettura 22/12/2019 - Si è svolta venerdì a Mombaroccio, nella sala del consiglio comunale, la cerimonia di consegna dei 5 defibrillatori che verranno posizionati in ogni frazione del comune e nell'auto di servizio della polizia municipale.

Il progetto è stato interamente finanziato dagli sponsor i quali, dimostrando grande sensibilità e attenzione alle esigenze della cittadinanza, hanno dato al comune la possibilità di portare a compimento in tempi brevi il progetto "Mombaroccio Comune Cardioprotetto" che era tra i punti programmatici dell'attuale amministrazione comunale.

Erano presenti alla cerimonia i volontari abilitati all'uso del defibrillatore, l'associazione "Formiamoci" che ha tenuto in maniera completamente gratuita il corso di formazione e un incaricato della ditta BMM, distributrice dei defibrillatori Physio-Control.

Tra i finanziatori del progetto, la Banca di Pesaro (BCC), rappresentata dal direttore generale - dott. Paolo Benedetti - e dalla dottoressa Alessandra Di Luca, responsabile della filiale BCC di Santa Maria dell'Arzilla, Il signor Mirco Bannini della ditta Supercap e il sig. Andrea Ghirardi della ditta Prelcart e ancora, Paci e Pagliari e Topstar.

A tutti va il sentito ringraziamento dell'amministrazione comunale la quale, facendosi interprete del sentimento dei cittadini, esprime la sua profonda riconoscenza a chi ha dimostrato di avere un cuore davvero grande!






Questo è un articolo pubblicato il 22-12-2019 alle 10:28 sul giornale del 23 dicembre 2019 - 726 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/beol





logoEV
logoEV