Valentino Rossi, il futuro dopo le moto sembra già scritto: “dipende da lui decidere quale progetto seguire”

1' di lettura 16/12/2019 - Il proprietario del team con cui Rossi ha vinto la 12 Ore del Golfo è convinto del fatto che il pilota 40enne potrebbe gareggiare ovunque con le quattro ruote.

Il terzo posto ottenuto alla 12 Ore del Golfo conferma le capacità di Valentino Rossi sulle quattro ruote, qualità che gli apparecchiano un futuro in qualsiasi categoria lui decidesse di gareggiare. Ne è convinto anche Ronnie Kessel, proprietario del team con cui il Dottore ha corso negli Emirati, esprimendo il proprio punto di vista sul pesarese: “Valentino ha mostrato grande capacità al volante di queste macchine, ora dipende solo da lui decidere, se prendere una strada o un’altra. Ha il potenziale per raccogliere qualsiasi sfida a ruote coperte. Da quello che abbiamo visto ogni volta che ha corso con noi, ha le capacità per gareggiare ad alto livello“. Cresce l'attesa dunque, per quella che sembra essere l'ultima stagione in MotoGP del ''Dottore''.






Questo è un articolo pubblicato il 16-12-2019 alle 13:07 sul giornale del 17 dicembre 2019 - 5044 letture

In questo articolo si parla di sport, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bd0r


logoEV
logoEV