"Natale in Viaggio 2019": trenino natalizio tra Case Bruciate, Borgo Santa Maria e Pozzo Alto

Natale in Viaggio 2019 2' di lettura 12/12/2019 - L'Ottavo quartiere del Comune di Pesaro, in collaborazione con Auser Pozzo D'argento ed il Centro Sociale "Parco dei Tigli" affiliato An.ce.scao, organizza "Natale in Viaggio 2019" un'idea che nasce dal tema dell’attività didattica della Scuola materna “Tre Sei” di Borgo Santa Maria che quest'anno ha come filo conduttore “il viaggio".

Un percorso che permetterà ai bambini di vivere un piccolo tour mediante un trenino che attraverserà il quartiere, un evento itinerante per una maggiore condivisione ed inclusione con il territorio, i suoi abitanti e le associazioni, tra le magiche atmosfere natalizie.

Nelle frazioni di Case Bruciate, Borgo Santa Maria e Pozzo Alto saranno presenti le tre stazioni gestite dai nostri capi stazione pronti a far salire a bordo grandi e piccini . Presso la stazione di Case Bruciate, posizionata nei pressi del Circolo Arci, sarà allestito un punto di ristoro che per l’occasione offrirà castagne e vin brulè.

Dalle ore 15 all'interno del borgo più antico, il Castello di Pozzo Alto, si svolgeranno mercatini artigianali e gastronomici, con l'immancabile presenza di Babbo Natale e la sua slitta, pronto ad ascoltare le richieste dei più piccoli, ritirando le loro letterine; mentre ad accogliere bambini e adulti, accompagnandoli nelle diverse attrattive, ci saranno dei simpatici Elfi.

Il pomeriggio sarà allietato da intrattenimenti musicali con l'esibizione della "Vagabend" ed una performance coinvolgente dell'associazione teatrale "Le Ombre". Saranno poi presenti punti di ristoro, grazie alla presenza di Auser “Pozzo d’argento” e circolo Acli .

Dalle 17 si animerà anche la frazione di Borgo Santa Maria, all'interno del Parco dei Tigli, i partecipanti si ritroveranno immersi nella tipica atmosfera natalizia, con canti di Natale eseguiti dei bambini della scuola "Elio Tonelli", laboratori a cura della Biblioteca di Borgo Santa Maria, la magia dei colori del "face painting" di Francesca Guidi e... tante altre luminose sorprese.

Grazie alla presenza dell’associazione sportiva dilettantistica Atletico River Urbinelli, si faranno volare in cielo, legati a palloncini, buoni propositi, pensieri e disegni creati per l’occasione dai bambini dei vari plessi. Anche qui, non mancherà un punto di ristoro organizzato dal Centro Sociale "Parco dei Tigli" che offrirà vin brulé, castagne e polenta.

Sarà quindi un Natale all'insegna di una ritrovata unione quello dell'Ottavo Quartiere, un Natale di tutti, come mai prima d'ora.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2019 alle 00:11 sul giornale del 13 dicembre 2019 - 367 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdXO





logoEV