Rabbia e cuore non bastano: a Cercola arriva la beffa del 5-5 a 35” dallo scadere

2' di lettura 11/12/2019 - Una prestazione carica di orgoglio, rabbia e tutto cuore, contro un avversario molto forte, non è bastata per strappare bottino pieno. Sul campo della Sandro Abate Avellino, il big match termina 5-5. Peccato. Peccato, perchè il pareggio locale è arrivato a 35” dalla sirena.

Prime fasi della contesa dove l’Italservice parte forte. Ci vogliono però quasi 6 minuti per passare in vantaggio: Borruto si toglie la casacca, mette piede in campo, tempo di calcare il parquet e sigla l’1 a 0 in poco più di 5 secondi dal suo ingresso. Arriva la reazione ospite, Fantecele prima e poi Menzeguez firmano la rimonta e si va al riposo sul 2 a 1.

Nella ripresa, i ragazzi di Fulvio Colini entrano in campo con la volontà di ribaltarla in fretta e ci riescono: doppietta di Marcelinho e gol del ‘Cholito’ Salas che valgono il momentaneo 4 a 2. La Sandro Abate risponde colpo su colpo: accorcia Dian Luka sfruttando al meglio il quinto di movimento e pareggia Abdala. E quindi al 16′, ci pensa di nuovo Borruto recitando lo stesso copione: il ‘Cobra’ si toglie la casacca, calca il parquet, accellera e sigla il 5 a 4. Sembra fatta, ma non è così. Ancora Abdala a 19’26” regala il pareggio ai padroni di casa e il match termina 5 a 5.

Secondo pareggio consecutivo in campionato. L’Italservice torna da questo doppio impegno in poco più di 48 ore imbattuta, con 2 punti in più in classifica e con la consapevolezza di poter tornare virtualmente al comando provando a vincere il secondo match da recuperare contro il Signor Prestito CMB.

Ma come dicevamo alla vigilia del match di Cercola, l’Italservice non si ferma mai. Testa al prossimo imminente impegno di venerdì sera: al Pala Nino Pizza arriverà il Feldi Eboli e ci sarà bisogno tutti i nostri tifosi per tornare a gioire insieme.

Tabellino

SANDRO ABATE-ITALSERVICE PESARO 5-5 (2-1 p.t.)


SANDRO ABATE: Molitierno, Fantecele, Abate, Dian Luka, Mello, De Crescenzo, Menzeguez, Testa, Bebetinho, Kakà, Abdala, Iandolo, De Luca, Vitiello. All. Batista

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Honorio, Canal, Taborda, Marcelinho, Carducci, Tonidandel, Fortini, Salas, Borruto, De Oliveira, Zalli, Dionisi, Guennounna. All. Colini

MARCATORI: 5’40” p.t. Borruto (P), 7’30” Fantecele (SA), 14’46” Menzeguez (SA), 8’45” s.t. Marcelinho (P), 11’42” Marcelinho (P), 14’08” Salas (P), 14’26” Dian Luka (SA), 15’10” Abdala (SA), 16′ Borruto (P), 19’26” Abdala (SA)

AMMONITI: Abate (SA), Iandolo (SA), Taborda (P), Mello (SA), Fantecele (SA), Salas (P)

ARBITRI: Michele Bensi (Grosseto), Giovanni Zannola (Ostia Lido), Giovanni Beneduce (Nola) CRONO: Ugo Ciccarelli (Nola)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2019 alle 10:50 sul giornale del 12 dicembre 2019 - 14 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, calcio a 5, italservice

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdXF