L'azienda Sirio si aggiudica la concessione per la gestione del servizio bar e ristorazione negli ospedali di Pesaro e Fano

Ospedale San Salvatore di Pesaro 2' di lettura 21/11/2019 - Sirio S.p.A (AIM:SIO), azienda italiana leader nella gestione del catering commerciale nel settore ospedaliero, comunica di essersi aggiudicata provvisoriamente la concessione per la gestione del servizio bar e ristorazione presso l’Azienda Ospedaliera “Ospedali Riuniti Marche Nord”.

La concessione, con una durata di 5 anni e un valore complessivo di circa € 6 milioni come da capitolato di gara nei 5 anni, prevede la gestione di 2 punti vendita: uno presso l’Ospedale di Fano composto da 80 mq circa, e l’altro presso l’Ospedale di Pesaro composto da 140 mq circa, per il servizio caffetteria e gastronomia bistrò.

Il servizio che verrà fornito da Sirio prevede Il cibo “buono, pulito e giusto” con un occhio di riguardo per l’ambiente e la sostenibilità, oltre alle esigenze alimentari più diversificate fedeli alla cultura pesarese e marchigiana con la presenza anche di un’offerta healthy food.

L’Azienda Ospedaliera “Ospedali riuniti Marche Nord” è un’eccellenza italiana per la diagnosi e la cura delle malattie cardiovascolari. Sirio in entrambi gli Ospedali di Pesaro e Fano si avvarrà della collaborazione del BANCO ALIMENTARE MARCHE ONLUS con cui condivide I valori ispiratori del “Progetto Siticibo” per la destinazione del cibo non somministrato che prevede il recupero degli esuberi alimentari di cibo cucinato e fresco nonché il trasporto e la consegna dei residuati al termine di ciascuna giornata lavorativa alle Strutture caritative che assistono persone bisognose sul territorio.

Stefania Atzori, Amministratore Delegato di Sirio, ha commentato: “Vincendo la gara presso l’Azienda Ospedaliera “Ospedali riuniti Marche Nord” non solo confermiamo il nostro già alto livello di aggiudicazioni, bensì raggiungiamo, nel 2019, un ratio di vittoria pari al 100% nel settore ospedaliero. Ma non vogliamo fermarci, anzi, consideriamo questa ulteriore assegnazione come stimolo sia per continuare a migliorare e offrire un servizio sempre più efficiente e umano negli ospedali, sia per raggiungere gli obiettivi di crescita che ci siamo prefissati per i prossimi anni”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2019 alle 10:53 sul giornale del 22 novembre 2019 - 5178 letture

In questo articolo si parla di attualità, ospedale san salvatore di pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bc74





logoEV