Fermo: muore in un rifornimento di carburanti lungo la mezzina all'altezza dell'incrocio per Montegranaro e Monte Urano

1' di lettura 19/11/2019 - Non c'è stato nulla da fare, invano ogni soccorso.

Per cause ancora tutte da accertare si è verificato un decesso nel rifornimento di carburanti situato lungo la mezzina in prossimità del crocevia che conduce a Montegranaro e poco più avanti a Monte Urano. Sul posto i vigili del fuoco ed i mezzi del pronto soccorso del 118. Ha poco meno di trentanni il ragazzo deceduto e lavorava per una ditta specializzata in manutenzioni degli impianti. Il giovane Giovanni Battista Cascone, originario di Napoli e residente nel comune di Falconara, è morto sul colpo. Si tratta ancora una volta di un incidente sul lavoro. Pur non essendo ancora data per certa dalle autorità competenti la causa del decesso, il giovane stava svolgendo delle manutenzioni all'impianto.




Redazione VivereFermo


Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2019 alle 17:57 sul giornale del 20 novembre 2019 - 1464 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monte urano, Montegranaro, morte, articolo, Redazione VivereFermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bc2g





logoEV
logoEV