Riqualificati nove parchi pubblici con piano straordinario giochi

Riqualificati nove parchi pubblici 1' di lettura 24/10/2019 - «Ci eravamo impegnati a intervenire sui parchi pubblici della città con un piano straordinario di giochi. Finalmente ci siamo e sono tanti gli interventi realizzati», dice Matteo Ricci, nel sopralluogo mattutino con Enzo Belloni.

«Abbiamo investito in due anni 240mila euro. Gli ultimi interventi conclusi riguardano i parchi di Santa Maria dell’Arzilla, Villa San Martino (tra via Togliatti e via Leoncavallo), giardini Baden Powell in zona Celletta. E stiamo ultimando anche il parco di Piazza Alfieri. Si tratta di una sistemazione completa, che include due giochi a molla, altalene, scivoli e pavimento anti-trauma», sottolinea Belloni.

Che aggiunge: «In questi giorni gli operai stanno intervenendo anche sulle staccionate in via dell’Altarello e nel parco di Vismara. E abbiamo realizzato anche un gazebo in via Belgioioso, in un’area molto frequentata dagli anziani. Prossimamente altri lavori in agenda a Tombaccia». Sistemazioni da 120mila euro, «che si aggiungono a quelle già realizzate nella prima tranche sui parchi di via Rossi, via Cicognani, Cattabrighe, Borgo Santa Maria e Pozzo Alto».

Ora sindaco e assessore rilanciano: «Nove parchi riqualificati completamente, ma andremo avanti: anche per il prossimo anno abbiamo già programmato ulteriori interventi»






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2019 alle 08:07 sul giornale del 25 ottobre 2019 - 2977 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bb2P





logoEV