Container, incontri in Biblioteca a Montelabbate: presentazione del volume "In favore delle italiane"

Container, incontri in Biblioteca a Montelabbate 1' di lettura 22/10/2019 - Venerdì prossimo 25 ottobre, alle ore 21, presso la Biblioteca di Montelabbate (via Kennedy) sarà presentato il volume dal titolo In favore delle italiane – La legge sulla capacità giuridica della donna (1919) (Ed. Marsilio, 2019) del prof. Marco Severini.

Il 17 luglio 1919 le italiane conquistavano la capacità giuridica attraverso la legge n° 1176 che annullava l’istituto dell’autorizzazione maritale e schiudeva loro le porte del mondo del lavoro. Sul piano storiografico questa legge fu a lungo ignorata dagli studi, forse anche per il disinteresse della stampa dell’epoca e per le aspettative deluse dei circoli femministi che si attendevano un provvedimento migliore e abbinato alla concessione del diritto di voto. La normativa del 1919 in effetti presentava evidenti limiti (le donne, ad esempio, restavano ancora escluse dalla magistratura, dalla polizia e dall’esercito), ma si trattò di un passo significativo nella storia dell’emancipazione femminile. Tanto che, tre settimane dopo il varo della legge, si ebbe la prima avvocata italiana: la marchigiana Elisa Comani.

Dopo un’introduzione di Roberto Rossi (Associazione Culturale Mons Abbatis), Lidia Pupilli (Associazione di Storia Contemporanea) e l’autore parleranno dell’opera.

L’iniziativa, promossa da Biblioteca di Montelabbate, Associazione Culturale Mons Abbatis e Società Operaia Femminile di Mutuo Soccorso, col patrocinio del Comune di Montelabbate (Assessorato alle Pari Opportunità), è il primo appuntamento del format Container – Incontri in Biblioteca.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2019 alle 00:41 sul giornale del 23 ottobre 2019 - 556 letture

In questo articolo si parla di attualità, montelabbate, associazione culturale, mons abbatis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbW7





logoEV
logoEV