Simbiosi al fianco della comunicazione online della Carpegna Prosciutto Basket

3' di lettura 17/10/2019 - La comunicazione è importante e ormai imprescindibile anche per le società sportive, dentro e fuori dal campo di gioco. In questa stagione la VL ha un nuovo partner che supporterà a livello strategico la comunicazione del club.

Nella sede di via Bertozzini si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della nuova partnership che vedrà Simbiosi (https://www.simbiosigroup.it/ ) al fianco della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro per sostenere la società biancorossa per tutti gli aspetti relativi alla comunicazione on e offline. Sono intervenuti il Presidente della VL Ario Costa, Luigi Cambrini (responsabile della parte relativa a grafica e comunicazione e titolare di ‘Studio Magazino’) e Luca Mattiolo di Retina che si occuperà della parte digitale.

Il Presidente Ario Costa ha detto: “Da tempo è nata questa collaborazione che ha l’obiettivo di supportarci nella gestione di una parte fondamentale come quella relativa all’informatica e ai social network. Grazie a Simbiosi abbiamo potuto procedere a un totale restyling del sito internet che ora presenta una veste grafica completamente rinnovata rispetto alla precedente, oltre alla parte relativa ai social. Abbiamo al nostro fianco dei veri appassionati di basket; la collaborazione è partita con la definizione della campagna abbonamenti e siamo molto felici di averli al nostro fianco come partner attivi”.

Luigi Cambrini ha spiegato: “Simbiosi nasce dall’unione di due agenzie (Studio Magazino con sede a San Giovanni in Marignano che si occupa di comunicazione e Retina con sede a Cattolica che opera nell’ambito del marketing digitale). Quello di Simbiosi è un nuovo brand nato come unione per mantenere le due realtà esistenti. Abbiamo una sede anche a Senigallia, offriamo ai clienti un servizio completo e con un unico referente. Per noi è un onore poter collaborare con la VL, sono tifoso di questa squadra da 35 anni. Simbiosi ha molto in comune con l’etica sportiva e crediamo che solo l’unione di varie specializzazioni unita al lavoro possa portare al risultato finale. Oltre al nuovo sito e alla campagna abbonamenti già realizzati, ci occuperemo anche delle comunicazioni su tutti i mezzi, tra cui anche i social e le newsletter”.

Luca Mattiolo ha sottolineato: “Per quanto riguarda l’analisi dei dati ci focalizziamo in primo luogo sulle statistiche relative agli accessi al sito internet e alla provenienza degli utenti, per passare poi alla valorizzazione di un brand carico di storia come quello della Victoria Libertas. Porteremo i giocatori della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro nelle nostre sedi e poi creeremo iniziative simpatiche e di interesse sui social. Abbiamo già avuto dei riscontri positivi, come dimostra il numero di follower e l’aumento delle interazioni in tutte e tre le piattaforme social in cui la VL è presente (Facebook, Twitter e Instagram); questa partnership sta avendo ottimi riscontri. Ad esempio le visite al sito internet provengono anche da fuori Pesaro (come nel caso di Milano e Bologna) e a breve partiranno anche delle campagne pubblicitarie sui social per capire il sentiment, ovvero l’attitudine e le sensazioni degli utenti in relazione al brand”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2019 alle 08:17 sul giornale del 18 ottobre 2019 - 982 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pesaro, vuelle, victoria libertas

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbKN





logoEV