Entra in ospedale e tenta di aggredire infermiere, bloccato 43enne ubriaco

Ospedale San Salvatore di Pesaro 1' di lettura 08/10/2019 - Lunedì sera i carabinieri del Nucleo operativo Radiomobile sono intervenuti all'ospedale San Salvatore per fermare un ubriaco che aveva dato in escandescenze.

L'uomo, un 43enne di Torino ma residente a Gabicce Mare, era all'interno dell'ospedale quando è stato redarguito da un infermiere per avere utilizzato l'ascensore riservato al personale medico.

A quel punto il 43enne, in evidente stato di alterazione alcolica, ha cercato di aggredire l'operatore sanitario tentando di colpirlo con una testata. Immediata la richiesta di aiuto ai militari che giunti sul posto hanno bloccato l'uomo che è stato portato in caserma.

Il 43enne, denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, è risultato essere senza fissa dimora e con precedenti condanne.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp Messenger?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 08-10-2019 alle 16:50 sul giornale del 09 ottobre 2019 - 5991 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ospedale san salvatore di pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbqB





logoEV