Nuovo ospedale Muraglia, Lega Pesaro: "Un voto contro gli interessi dei cittadini"

Lega Pesaro 1' di lettura 01/10/2019 - “La scelta di Ricci e del Pd pesarese di approvare questo tipo di progetto per il nuovo ospedale a Muraglia è contro gli interessi dei cittadini. Siamo contrari al modello di sanità voluto dal binomio Ricci e Ceriscioli che in questi anni ha fallito i suoi obiettivi” ; così attaccano duramente i consiglieri comunali della Lega a Pesaro.

“Aver detto SI a questo progetto significa condividere e sposare il progetto della sanità voluto da Ceriscioli e dal PD regionale che in questi anni ha raccolto solo insuccessi e ha fatto crescere l'insoddisfazione dei cittadini. Aver detto si a questo progetto significa condividere la modalità di finanziamento del “project financing”, ossia mettere la sanità pubblica nelle mani dei privati che finanzieranno il progetto per poi gestire i servizi. Aver detto SI a questo progetto significa condividere l'idea di costruire un ospedale senza certezze sui finanziamenti per le opere di viabilità e di collegamento da Fano che ad oggi sono assenti. (È irresponsabile pensare che l’unica strada di collegamento da Fano sarà l'Ardizio)”.

“Siamo e saremo sempre contrari a questo progetto e riteniamo profondamente sbagliata questa scelta “scellerata” compiuta dal sindaco Ricci e dal PD pesarese che, con questo voto, hanno definitivamente approvato una variante urbanistica che consentirà a Muraglia la costruzione di 1.000.000 di metri cubi”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2019 alle 03:53 sul giornale del 02 ottobre 2019 - 2409 letture

In questo articolo si parla di politica, lega, Lega Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ba0R





logoEV