Volley: Megabox Battistelli sconfitta di un soffio al tie-break

Megabox Battistelli 1' di lettura 21/09/2019 - Sfuma all’ultima palla la vittoria per la Megabox Battistelli Vallefoglia a Cesena: le padrone di casa della Elettromeccanica Angelini, che fanno parte del girone di B1 cui partecipano le ragazze di Fabio Bonafede, l’hanno spuntata al tie-break per 15-13, dopo che la Megabox Battistelli aveva condotto sino al 13-11.

Partita a due facce: primi due set con le padrone di casa sempre avanti e capaci di rintuzzare i tentativi di rimonta di Cella e company: 25-21 e 25-20 i punteggi a favore delle romagnole. Terzo e quarto set a specchio, con le marchigiane a condurre con autorevolezza e a spuntarla 25-18 e 25-22. Del tie-break si è detto, giocato testa a testa sino alla rimonta finale del Cesena.

Così il direttore sportivo Pier Giuseppe Babbi: “La squadra è completamente nuova, non ha un suo vissuto comune. Il gruppo è nato il 26 agosto, ed ha bisogno di tempo per trovare il giusto ritmo e mettere in pratica le idee del suo allenatore. Eravamo coscienti di questo, e abbiamo ancora il tempo sufficiente per lavorare su tutte le cose che ancora dobbiamo perfezionare. Dopo un inizio negativo, è stata apprezzabile la voglia di riscatto che ci ha portati ad un millimetro dalla vittoria. I risultati, ora, lasciano il tempo che trovano. Dovremo farci trovare pronti all’inizio del campionato, c’è ancora un mese per lavorarci su”.

Prossimo impegno il test casalingo in programma sabato 28 settembre alle 17.30 al PalaDionigi di Montecchio con la Conad Ravenna, che partecipa al prossimo campionato di A2.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2019 alle 00:38 sul giornale del 22 settembre 2019 - 1352 letture

In questo articolo si parla di sport, volley, vallefoglia, Megabox Battistelli, Megabox Battistelli Vallefoglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baQg





logoEV