Sabato 21 e domenica 22 la Lega in piazza in tutte le Marche per sostenere Matteo Salvini contro il Governo delle poltrone

Paolo arrigoni 1' di lettura 20/09/2019 - Dopo lo straordinario successo di Pontida, sabato 21 e domenica 22 settembre la Lega torna a far sentire ancora più forte la propria voce in mezzo alla gente. Parlamentari, consiglieri regionali, amministratori e militanti incontreranno nelle piazze di tutte le Marche i cittadini, invitandoli a firmare a sostegno di Matteo Salvini e della sua azione politica.

"La maggioranza degli italiani ci chiede di fare qualcosa contro questo Governo delle poltrone che in pochi giorni ha permesso la ripresa incontrollata degli sbarchi, la gente è preoccupata. Così come è preoccupata dell’atteggiamento servile del Governo verso l’Europa”, spiega il Senatore Arrigoni, responsabile della Lega Marche.

“Sarà anche l’occasione per tesserarsi. Tantissimi marchigiani che non hanno mai fatto politica ci stanno contattando perché vogliono dare una mano alla Lega e questo weekend ai gazebo sarà l’occasione giusta”. I gazebo della Lega, tra sabato e domenica, saranno allestiti in oltre 50 comuni e copriranno tutte le cinque province.

“La Lega è in maggioranza nel Paese – conclude Arrigoni – e visto che non ci fanno andare al voto sono certo che le Marche daranno una risposta importante con migliaia e migliaia di firme, un messaggio chiaro anche nei confronti della fallimentare giunta Ceriscioli e contro i giochi di palazzo che anche in Regione il PD ha improvvisato con il M5S”.

Ecco dove


Responsabile della Lega Marche Sen. Paolo Arrigoni


...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2019 alle 08:48 sul giornale del 21 settembre 2019 - 3328 letture

In questo articolo si parla di politica, paolo arrigoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/baOi





logoEV