Matteo stroncato da un aneurisma a 17 anni

1' di lettura 31/08/2019 - Matteo Sanchioni, studente del liceo scientifico Marconi di Pesaro, è morto nella giornata di ieri all'ospedale San Salvatore, dove da un paio di giorni era ricoverato.

Una macchina collegata al suo corpo, gli permetteva di continuare a vivere dopo il tragico malore avuto mercoledì notte: il ragazzo dormiva nella sua casa a Montelabbate - da una settimana si sentiva poco bene -, i suoi familiari si sono accorti che le condizioni erano peggiorate e immediatamente hanno avvertito il 118 che dopo aver constatato la gravità della situazione, lo ha trasportato al San Salvatore dove è stato riscontrato un aneurisma cerebrale, all’arteria vertebrale.

Nella giornata di ieri, dopo la morte del povero Matteo, la famiglia ha deciso di donare i suoi organi.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Messenger?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Facebook Messenger clicca su m.me/viverepesaro e poi su inizia.






Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2019 alle 08:35 sul giornale del 01 settembre 2019 - 15208 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, vivere pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a00D





logoEV
logoEV