Il Comune di Vallefoglia aderisce al progetto "Città della Cultura"

vallefoglia| 1' di lettura 21/08/2019 - La presente per confermare che, per il progetto di “Città della Cultura”, Vallefoglia è presente per un semplice fattore geografico storico e di collegamento tra le due città di Pesaro e Urbino.

E’ inutile ricordare la storia dei nostri territori, inderogabilmente legati, da un lato per i passati di Rossini stretto da vera amicizia e di supporto da parte del Conte Giulio Perticari e dei continui soggiorni del grande musicista in S. Angelo in Lizzola, e dall’altro Raffaello, figlio di Giovanni Santi nato a Colbordolo di Vallefoglia e dai riferimenti del grande pittore ai nostri inconfondibili territori nelle sue tele.

Pertanto si conferma la presenza fattiva della Città di Vallefoglia al progetto “Città della Cultura” a conferma, non per nulla, del protocollo d’intesa, Pesaro, Urbino e Vallefoglia, sottoscritto presso la chiesa di S. Egidio di S. Angelo in Lizzola.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-08-2019 alle 00:54 sul giornale del 22 agosto 2019 - 1546 letture

In questo articolo si parla di comune, città della cultura, vallefoglia, Comune di Vallefoglia, vallefoglia pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0R9