Corridonia: furti al centro commerciale. Individuata e denunciata una 43enne

1' di lettura 19/08/2019 - I Carabinieri della Stazione di Corridonia hanno denunciato alla Procura maceratese una donna, 43enne, abitante nella provincia, per furto aggravato nei primi giorni di agosto, all’interno di due negozi di abbigliamento e calzature, inseriti nel centro commerciale “Corridomnia”, dove si erano verificati alcuni furti di merce per un valore complessivo di oltre 1.000 euro.

I militari, ricevute le denunce, hanno visionato le immagini delle telecamere a circuito chiuso degli esercizi e quelle del centro commerciale, riuscendo ad individuare una donna che, eludendo i sistemi antitaccheggio e con maestria, si era appropriata di capi di abbigliamento e scarpe.

I successivi accertamenti, di concerto anche con i colleghi dei Comandi confinanti, hanno condotto all’identificazione dell’autrice.








Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2019 alle 16:10 sul giornale del 20 agosto 2019 - 532 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furti, carabinieri, corridonia, furto, furto aggravato, corridomnia, articolo, niccolò staccioli, furti al centro commerciale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0O2





logoEV
logoEV