Tutela dei minori, interrogazione del gruppo consiliare M5S

Consiglio comunale Pesaro 1' di lettura 29/07/2019 - Il Movimento 5 stelle ha presentato una interrogazione al Comune di Pesaro, riguardo la tutela dei minori, e ha iniziato una serie di azioni con tutti i gruppi della regione: "essendo argomento di grande importanza vogliamo che ci sia massima trasparenza".

Il gruppo consiliare Movimento 5 Stelle interroga il sindaco e la giunta richiedendo, a norma di regolamento, risposta orale per sapere:

1. Quanti siano, in ambito comunale, i minori attualmente sottoposti a procedure di affidamento;
2. Se esistano linee guida, protocolli o regolamenti in materia di affidamento famigliare e di collocamento di persone di minore età in comunità;
3. Se, prima di allontanare un minore dalla famiglia di origine, vengono prese in considerazione tutte le alternative possibili (es. aiuto economico direttamente alla famiglia, o supporto alla famiglia nella gestione del figlio);
4. Se, ed eventualmente con quali Case-Famiglia, Associazioni, Operatori del settore, ecc. il Comune ha attualmente rapporti;
5. Quali siano i criteri di scelta o aggiudicazione di cui al punto precedente;
6. A quanto ammontino i costi per i servizi o gestione di tali rapporti;
7. Quali attività di controllo sono state realizzate per verificare il rispetto della normativa vigente per tutelare i minori in affido;
8. Se siano mai giunte segnalazioni di irregolarità o comunque di non conformità alle normative vigenti nella gestione degli affidi di minori;
9. Se il nostro Comune intende prendere ufficialmente le distanze dagli orrori emersi dall'indagine "Angeli e Demoni" e in che modo.






Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2019 alle 08:07 sul giornale del 30 luglio 2019 - 976 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, consiglio comunale pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a90J





logoEV
logoEV
logoEV