Terza edizione di Gabicce in Rosa fra musica, moda e poesia

Gabicce in Rosa 4' di lettura 22/07/2019 - Tutto è pronto per la terza edizione del Festival culturale “Gabicce in Rosa”, l’appuntamento annuale con la cultura dedicato al famoso Rosa a Gabicce degli anni 80, presentato ieri mattina presso la sala consiliare del Comune di Gabicce Mare.

Dal 26 al 31 luglio si susseguiranno, in un programma molto ampio e variegato, una serie di appuntamenti fra dibattiti, intermezzi musicali, incontri sulla bellezza e sul benessere, presentazioni di libri e recital di poesie, nell’ottica di un’alternanza tra diverse forme artistiche, tutte a libera e gratuita fruizione del pubblico al fine di rendere accessibili rappresentazioni che solitamente sono considerate colte o di nicchia. In questo fitto cartellone il rosa non è solo un richiamo alla Donna, ma anche a tutte le sensazioni che questo colore richiama: il fascino, la bellezza, la raffinatezza, l’eleganza e la poesia.

L’anteprima di venerdì 26 luglio coincide, come ogni anno ormai, con l’evento regionale “La Notte dei Desideri” che culminerà alle ore 23 con un lancio dei desideri in contemporanea fra tutte le località costiere della Regione Marche. Gabicce Mare ha scelto di liberare in cielo tanti palloncini led biodegradabili, accompagnati dalla grande musica della San Marino Concert Band diretta dal M. Dino Gnassi con il concerto “Donne che cantano e incantano” che prevede anche la partecipazione di Tania Cervellieri. In contemporanea, a Gabicce Monte in Piazza Valbruna, l’associazione APS Musica Humana propone le letture itineranti “Desideri Lusitani”, ispirate alla poesia portoghese, brasiliana e greca lette nelle loro lingue originali dalle voci di Alessandra Morini e Marzia Michelizza che hanno anche curato la selezione dei testi. Un Festival dedicato alla raffinatezza, non può non omaggiare Carl Orff con i Carmina Burana previsto sabato 27 luglio alle ore 21 in Piazza Municipio che vedrà come protagonisti il Coro Lirico Sant’Ermete e il Coro Lirico della Regina entrambi diretti dal M. Gilberto Del Chierico con un’orchestra di percussioni e le coreografie di Marinella Capuano.

La domenica sera, il 28 luglio sempre in piazza Municipio, sarà interamente dedicato alla moda e all’eleganza. “Gabicce Mare Fashion, sfilata di moda…e non solo”, la tanto attesa passerella estiva che è giunta alla terza edizione, per mostrare le proposte della collezione estiva con l’impeccabile direzione artistica di Francesca Guidi. Ospiti della serata saranno Pinky Aulakh, vittima di violenza, che racconterà attraverso una breve intervista, la rinascita come donna e mamma e la sua vita di oggi; Ivan Cottini, che parlerà della sua vita di fotomodello e ballerino, dalla malattia a personaggio pubblico, finalista alla trasmissione “Ballando con le Stelle” di Rai 1; Noa Planas, modella; Elisa Del Prete, cantante; Luca Neves in arte Fat Negga con la ballerina Hélène Mastroianni; “Silvia Porta y Luca Montanari”, si esibiranno in una Milonga.

Sarà un festival di appuntamenti culturali un po’ fuori dagli schemi, che alterna momenti di spettacolo a consigli sulla salute e sulla bellezza, ai grandi temi di attualità come la presentazione lunedì 29 luglio del libro dedicato allo sport e disabilità “Mi chiamano Messi” di Francesco Messori con Elena Becchi e con la partecipazione di Giovanni Galli, serata organizzata in collaborazione con l’Associazione Rimbalzi Fuori Campo. Alla serata sarà presente anche Francesca Nocera, campionessa italiana di motocross, che, su invito del Motoclub Andreani racconterà la sua esperienza di donna in uno sport prevalentemente maschile. Si prosegue con la grande serata dedicata alla Poesia martedì 30 luglio, con la premiazione dei vincitori della terza edizione del Premio di Poesia “Gabicce in Rosa” per la poesia inedita e i giovani poeti delle scuole secondarie di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo G. Lanfranco di Gabicce e Gradara. Un ringraziamento particolare va al Lions Club di Gabicce Mare che, nella persona del Presidente Riccardo Canducci, ha voluto onorare il Premio di Poesia con un contributo ai poeti premiati. La serata sarà arricchita da un omaggio alla Poesia di Maria Luisa Spaziani curato da Maria Cristina Manzini.

La serata conclusiva, il 31 luglio, è dedicata esclusivamente al vernissage previsto per le ore 21.00 della seconda edizione della mostra “Style&Stars. Piccole Icone di Eleganza”, dedicata alla Barbie in occasione del 60esimo anniversario e che presenterà, ancora una volta a grande richiesta, i pezzi rari della collezione privata di Matteo Berardi, che è anche il curatore della mostra. Il Festival “Gabicce in Rosa 2019” impegnerà uno staff organizzativo composto da associazioni, operatori economici, scuole e volontari del luogo e infine il social media team (che anche quest’anno ha lanciato l’hashtag #gabicceinrosafestival ), tutti coordinati dall’Assessorato alla Cultura. Un festival culturale che punta a riconquistare la centralità di Gabicce Mare e che vuole diventare, prima di tutto, patrimonio della comunità che lo accoglie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2019 alle 00:37 sul giornale del 23 luglio 2019 - 5801 letture

In questo articolo si parla di attualità, gabicce mare, Comune di Gabicce Mare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a9Un





logoEV
logoEV
logoEV