Ruba un portafoglio sul treno, denunciata una 80enne

1' di lettura 02/07/2019 - Scende dal treno a Pesaro e si accorge di aver dimenticato a bordo la giacca con il portafoglio contenente 300 euro, che sparisce prima che il convoglio arrivi alla stazione di Ancona. A rubarlo una signora di 80 anni, denunciata dalla Polfer.

È successo il 15 giugno, ma l'anziana è stata individuata e denunciata dalla Polizia Ferroviaria di Ancona nella giornata di lunedì. Il derubato, resosi conto di aver perso giacca e portafoglio, aveva chiesto aiuto alla Polfer. Saliti a bordo del regionale 2129 alla stazione di Ancona, gli agenti avevano trovato l'indumento smarrito. Nessuna traccia però del portafoglio e del contante.

Visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza della stazione, gli investigatori sono riusciti ad isolare i momenti in cui si vede una donna armeggiare con la giacca e prendere qualcosa dalle tasche prima di abbandonarla sul sedile. Grazie a successivi accertamenti, l'anziana è stata identificata: messa di fronte all’evidenza, ha confessato di essere l’autrice del furto. Nei suoi confronti è quindi scattata la denuncia per furto.






Questo è un articolo pubblicato il 02-07-2019 alle 18:02 sul giornale del 04 luglio 2019 - 4654 letture

In questo articolo si parla di cronaca, furto, polizia ferroviaria, stazione di ancona, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a9dU





logoEV
logoEV