Coop Alleanza 3.0 con "Opera tua" restaura “La Madonna col Bambino, S. Giuseppe e teoria di puttini angeli”

Un'opera dei Musei Civici da restaurare con il progetto di Coop Alleanza 3.0 'Opera Tua' 4' di lettura 02/07/2019 - Coop Alleanza 3.0 sosterrà il restauro del dipinto olio su tela “La Madonna col Bambino, S. Giuseppe e teoria di puttini angeli”, risalente alla prima metà del XVIII secolo sito nella sede dei Musei cittadini a Palazzo Toschi Mosca a Pesaro.

Il restauro sarà sostenuto grazie a “Opera tua”, il progetto che sposa il sostegno alla cultura, attraverso la valorizzazione e il recupero di capolavori locali, con l’eccellenza dei prodotti enogastronomici della linea Fior fiore Coop nell’ambito di “1 per tutti 4 per te”, la nuova iniziativa solidale di Coop Alleanza 3.0. Infatti con “1 per tutti 4 per te” l’1% del valore degli acquisti di soci e consumatori di prodotti della gamma di eccellenza Fior fiore andrà a sostenere anche l’edizione 2019 di “Opera tua”. Il capolavoro locale è stato preferito dal 65% dei soci Coop votanti nella tappa che dal 1° al 30 giugno è stata dedicata alle Marche di “Opera tua”. L’altra opera protagonista della tappa constava nel dipinto olio su tavola “Madonna con il Bambino e i santi Bartolomeo e Antonio Abate” del 1510 sito nella Pinacoteca civica di Fermo a Palazzo dei Priori a Fermo.

L’opera da restaurare “La Madonna col Bambino, S. Giuseppe e teoria di puttini angeli”, è un dipinto olio su tela risalente alla prima metà del XVIII secolo di un anonimo marchigiano della scuola del pittore pesarese Simone Cantarini. L’opera, che misura 215,5 x 215,5 centimetri è stata rintracciata nei locali di Palazzo Toschi Mosca, sede dei Musei cittadini, durante una ricognizione del patrimonio museale effettuata nel 2001; proprio a causa delle mediocri condizioni di conservazione, il dipinto non è mai stato oggetto nè di campagne catalografiche nè tanto meno di studi approfonditi, anche perché rintracciato e rinvenuto solo nel 2001. L’intervento di restauro servirà a dare maggiori informazioni e probabilmente ad individuare l’autore grazie alla tecnologia ed agli esami preparatori che verranno fatti in laboratorio. E sarà anche l’occasione per esporre al pubblico un’opera molto interessante.

“Opera tua” 2019 L’iniziativa consta in 8 tappe che fino a dicembre toccheranno altrettante regioni in cui è presente la Cooperativa: ogni mese, due gioielli artistici della stessa zona vengono proposti ai soci che, con il loro voto, determinano a quale opera destinare i fondi per il recupero (in calce al comunicato l’elenco completo delle gamme di prodotti e alcuni esempi di attività). Per votare l’opera da restaurare basta registrarsi al sito di Coop Alleanza 3.0 (www.coopalleanza3-0.it) navigare nella sezione dedicata al progetto è accessibile anche dalla short url all.coop/operatua. È possibile votare una volta per tappa. L’andamento dei voti sarà visibile sul sito e l’opera vincitrice verrà resa nota alla fine di ogni tappa. Online sarà possibile seguire il restauro, con informazioni sui tempi e l’avanzamento. “Opera tua” rappresenta un progetto un sostegno coerente con l’impegno della Cooperativa per la cultura come veicolo di coesione sociale. Le opere da restaurare sono state scelte con Fondaco Italia, società attiva nella valorizzazione dei beni culturali (www.fondacoitalia.it), in collaborazione con l’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco (www.patrimoniomondiale.it) e le istituzioni territoriali.

Da quest’anno, “Opera tua” può contare anche sul patrocinio del Touring Club Italiano, associazione non profit (www.touringclub.it), che si occupa da oltre cent'anni di turismo, cultura e ambiente. Una peculiarità del progetto è proprio il legame con il territorio, con l’individuazione di opere espressione della cultura delle diverse aree e realizzate da artisti legati alle varie regioni. Una gamma di capolavori che sintetizzano la multiforme produzione artistica italiana nei secoli: dal dipinto di personaggi illustri, all’arte religiosa, alle rappresentazioni statuarie. Per Coop Alleanza 3.0 la cultura rappresenta un veicolo essenziale di coesione sociale; per questo la Cooperativa si impegna inoltre a riservare ai propri soci, tramite accordi di convenzione, importanti vantaggi sugli ingressi ai principali musei, teatri, cinema e altri luoghi di cultura.

Cosa è “1 per tutti 4 per te” Con l’iniziativa “1 per tutti 4 per te” l’1% del valore degli acquisti dei prodotti Coop, confezionati alimentari e non, permetterà a soci e consumatori di sostenere iniziative sociali, culturali, ambientali. Infatti ad ogni linea del prodotto Coop (sotto l’elenco completo delle gamme di prodotti e alcuni esempi di attività) è stato associato un ambito di intervento: si va dal sostegno all’ambiente a quello per la cultura e lo sviluppo del territorio, dall’educazione al consumo consapevole alla cura degli animali, dall’attenzione alle nuove generazioni alla solidarietà locale e internazionale. All’azione collettiva partecipano tutti coloro che fanno la spesa alla Coop.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2019 alle 09:05 sul giornale del 03 luglio 2019 - 879 letture

In questo articolo si parla di attualità, coop alleanza 3.0

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a9ck





logoEV
logoEV
logoEV