Ritrovato il clavicembalo di Gioachino Rossini, era in una collezione privata

Gioachino Rossini 1' di lettura 22/06/2019 - Il clavicembalo usato da Gioachino Rossini negli anni dell'adolescenza è stato ritrovato in una collezione privata americana.

Lo strumento, utilizzato dal Maestro nel periodo tra il 1802 e il 1804, di cui si erano perse le tracce dal 1904, è stato ritrovato in una collezione privata americana dal clavicembalista e direttore bolognese Matteo Messori insieme alla studiosa polacca Anna Katarzyna Zareba.

La notizia è apparsa sulla rivista scientifica della società tedesca Rossini (Deutsche Rossini Geselllschaft).






Questo è un articolo pubblicato il 22-06-2019 alle 15:50 sul giornale del 23 giugno 2019 - 2489 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, gioachino rossini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8SH