Il pesarese Marco Cecchini al via del Giro d’Italia Under 23

Marco Cecchini 2' di lettura 11/06/2019 - La provincia di Pesaro e Urbino avrà il proprio portacolori al Giro d’Italia Under 23, che scatterà nel tardo pomeriggio di giovedì 13 giugno con un cronoprologo a Riccione. Marco Cecchini, classe 1998, pesarese di Villa San Martino, è stato selezionato dal suo team Sangemini-Trevigiani-Mg.K.Vis per partecipare al più importante appuntamento nazionale della categoria Under 23.

“È un sogno che si avvera – racconta Marco, appena tornato dal Tour of Bihor in Romania -. Puntavo a prendere il via alla corsa rosa sin da quest’inverno, ma ad un certo punto, dopo le cadute alla San Geo e a Cremona, pensavo davvero di non farcela”. Invece la caparbia di Cecchini, al terzo anno nella categoria, gli ha permesso di allenarsi duramente nella seconda metà di maggio, partecipando alla corsa a tappe rumena dove ha affinato la condizione.

Mila Della Dora, assessore al Benessere del Comune di Pesaro, ci tiene a salutare Marco Cecchini alla vigilia della partenza: “Dopo avere ospitato l’ottava tappa del Giro d’Italia lo scorso 18 maggio, siamo orgogliosi di associare nuovamente il nome di Pesaro al Giro d’Italia. Peraltro Cecchini nei mesi scorsi ha collaborato ad alcuni eventi ciclistici tenutisi a Pesaro, dimostrando disponibilità nei confronti della sua città”.

Cecchini sarà l’unico corridore di Pesaro, ma non sarà l’unico pesarese nella carovana al seguito del Giro: uno dei due speaker della manifestazione è Ivan Cecchini da Case Badioli di Gabicce, mentre nel team Astana City è arruolato il massaggiatore Massimiliano Pentucci da Vismara di Pesaro. “Ci tengo a fare il miglior in bocca al lupo – prosegue l’assessore Della Dora - anche agli altri due pesaresi, che seppure in ruoli diversi rispetto a quelli del corridore, fanno parte della carovana rosa dimostrando la vocazione di Pesaro nei confronti del ciclismo”.

Il Giro d’Italia Under 23 prevede le seguenti tappe (aggiornamenti su www.giroditaliau23.it): 13/06 prologo a Riccione; 14/06: Riccione (RN)-Santa Sofia (FC); 15/06: Bagno di Romagna (FC)-Pescia (PT); 16/06: Sesto Fiorentino (FI)-Gaiole in Chianti (SI); 17/06: Buonconvento (SI)-Monte Amiata (SI); 18/06: riposo; 19/06: Sorbolo-Mezzani (PR)-Passo Maniva (BS); 20/06: Aprica-Aprica (SO); 21/06: Dimaro-Folgarida (TN)-Levico Terme (TN); 22/06: Rosà (VI)-Falcade (BL); 23/06: Agordo (BL)-Passo Fedaia-Marmolada (BL). Quest’anno il percorso tocca cinque regioni per complessivi 1.173 chilometri e 17.800 metri di dislivello. Al via 31 squadre, tra cui 14 team stranieri da 10 Paesi, con una carovana di 600 persone.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2019 alle 07:47 sul giornale del 12 giugno 2019 - 2466 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, marco cecchini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8td





logoEV
logoEV