“Meet the Meeting”: sabato 1 giugno in piazzale della Libertà

2' di lettura 23/05/2019 - Si terrà la seconda edizione di “Meet the Meeting” promossa, a Pesaro, dal Centro Culturale Città Ideale.

L’evento, con il patrocinio del Comune di Pesaro, è organizzato in collaborazione con Associazioni, Enti, imprenditori, sostenitori, volontari che hanno partecipato e visto, nel Meeting per l’amicizia dei popoli (che quest’anno si terrà dal 18 al 24 agosto nella Fiera di Rimini), un luogo straordinario di apertura alla bellezza in tutte le sue forme – arte, scienza, letteratura, sport, musica, religioni, politica. La manifestazione del 1 giugno, che coinvolge oltre 40 piazze italiane, ha lo scopo di promuovere la prossima edizione e sostenere il Meeting con una raccolta fondi.

Tutti sono invitati a visitare lo spazio allestito alla Palla di Pomodoro (dalle ore 9,00 alle ore 19,00) e a chi volesse fare una offerta saranno riservate bottiglie di vino Sangiovese che già dall’anno scorso accompagnano l’evento Meet the Meeting con il suo valore simbolico di gusto, storia, qualità, ma anche di ospitalità della Romagna, che è partner dell’iniziativa attraverso Visit Romagna, l’ente voluto dalla regione Emilia-Romagna per la valorizzazione dei suoi prodotti.

Segnaliamo gli appuntamenti principali della giornata del 1 giugno: - alle ore 16,00: giochi e animazione per bambini e ragazzi - alle ore 17,00: la Prof.ssa Silvia Cuppini, storica dell’arte, ci introdurrà al valore artistico del Villino Ruggeri, capolavoro liberty, e della “Grande Sfera” di Pomodoro nel contesto ambientale pesarese. - alle ore 18,00: presentazione pubblica della 40° edizione del Meeting dal titolo “Nacque il tuo nome da ciò che fissavi” con la presenza delle autorità locali e di Emmanuele Forlani, direttore generale Fondazione Meeting.

Il Meeting per l’amicizia dei popoli nasce nel 1980 a Rimini. Da allora la manifestazione, rappresenta una straordinaria occasione di incontro tra persone di fedi e culture diverse tra convegni, mostre, spettacoli, aree e spazi tematici, sport, ristorazione. La manifestazione che vede centinaia di relatori e 800mila, in media, presenze è realizzata grazie all’apporto di oltre tremila volontari che montano, organizzano, gestiscono e infine smontano il Meeting: una testimonianza impressionante di creatività e gratuità.

Iniziativa realizzata con il contributo di Visit Romagna






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2019 alle 00:44 sul giornale del 24 maggio 2019 - 798 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7Qr