Partiti i lavori al vecchio palas, diventerà l'Auditorium Scavolini

lavori vecchio palas 2' di lettura 20/05/2019 - Da vecchio palas a Auditorium Scavolini, commenta Ricci. Il vecchio palas da tanti anni utilizzato al minimo, perché ha grandi problemi strutturali, finalmente diventerà una struttura fondamentale dal punto di vista turistico.

"Prima di noi volevano abbatterlo e ricostruirlo, con supermercato e appartamenti annessi. Noi abbiamo deciso invece di ristrutturarlo completamente, mettendolo a norma da tutti i punti di vista, a iniziare dalla sismica. Sarà una riqualificazione completa e diventerà un Auditorium da 2 mila posti. Costruito sulle esigenze della musica, ma fondamentale anche per i congressi e per lo sport".

"A pochi metri dal centro e dal mare, diventerà un infrastruttura eccezionale per il turismo. È un investimento di circa 5 milioni di euro. 1,2 milioni della famiglia Scavolini, che dimostra ancora una volta un amore straordinario per la nostra città. Circa 3,8 milioni l’investimento del Comune".

"Abbiamo avuto alcuni problemi con le ditte che si sono aggiudicate l’appalto, ma oggi finalmente, con alcuni mesi di ritardo, sono partiti i lavori edili. Finito il cantiere sistemeremo anche viale Marconi che diventerà piazza, grazie anche ai negozi e alle attività commerciali che sorgeranno al piano terra", conclude il sindaco.

Aggiunge Enzo Belloni: "Oggi partiamo con i ponteggi esterni, a seguire le demolizioni». Inoltre: "Nel lato di viale Marconi si affacceranno una serie di negozi e ci sarà un cambiamento sul lato della viabilità. Al termine dei lavori, infatti, avremo una sorta di piccola piazza: uno spazio pubblico pedonale in più per la cittadinanza".

"Il vecchio palas diventerà antisismico, con un ampio intervento strutturale che comporterà il rifacimento della copertura, l’irrobustimento dei pilastri portanti, la rivisitazione completa della distribuzione interna dei locali", spiegano i tecnici.

Sul posto i rappresentanti e i tecnici del Car di Rimini, ovvero il Consorzio che si occuperà dei lavori con la Gm costruzioni di Fano (ditta principale nominata dal Car).






Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2019 alle 12:58 sul giornale del 21 maggio 2019 - 3747 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, palas, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7GX





logoEV