Apriti Pesaro: seminario sull'Europa all'Alexander Museum Palace

Apriti Pesaro 1' di lettura 16/05/2019 - L'Europa così com'è ora, prigioniera di una cultura liberista e degli egoismi nazionali, si sta drammaticamente allontanando dalle ragioni e dai valori per cui fu fondata.

L'Europa che nulla fa nella competizione fra giganti, come sta accadendo fra USA e Cina, comporterebbe per noi unʼItalia a marginalizzazione totale e declino definitivo. Dentro questa realtà le forze che si ispirano ai valori della nostra Carta Costituzionale, le forze che vogliono assumere radicalmente il nuovo paradigma ambientale, che vogliono contrastare la povertà crescente, che vogliono che il Mediterraneo torni ad essere mare di pace e veicolo di progresso, devono tornare a credere al progetto europeo.

Molti dei limiti attuali erano già stati visti lucidamente da Altiero Spinelli. Per essere Europa vera, deve vedere ridurre il peso degli stati nazionali che troppo facilmente scivolano in un pericoloso nazionalismo e deve vedere crescere il ruolo europeo delle comunità territoriali, città e regioni. È grave che i principali protagonisti della competizione amministrativa stiano alla larga dal tema Europa. Per opportunismo gli uni, per avversità gli altri.

Apriti Pesaro intende invece affrontare il problema e ringrazia il candidato sindaco di Fuoricentro Nicola Giannelli e il presidente regionale Marco Zecchinelli del Movimento Federalista Europeo di aver accettato di parlarne con noi.

VENERDÌ 17 MAGGIO ORE 17.30 ALEXANDER MUSEUM PALACE HOTEL (G.C.) VIALE TRIESTE 20






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2019 alle 00:04 sul giornale del 17 maggio 2019 - 360 letture

In questo articolo si parla di politica, Apriti Pesaro, ​​​​​​​Apriti Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a7z7





logoEV
logoEV