Emergenza meteo: massima allerta nell’area di via Sardegna e via Toscana. Domani scuole aperte

Maltempo porto Pesaro 1' di lettura 13/05/2019 - "Appena finita la riunione con la protezione civile e la Prefettura al centro operativo. La massima di piena è passata, dovremo quindi aver superato il momento peggiore. Tuttavia le precipitazioni, anche se un po’ più lievi, continueranno per altre 24 ore almeno". Lo comunica il sindaco Ricci.

"Rimane quindi la massima allerta soprattutto nell’area di Via Sardegna e Via Toscana, anche se gli ultimi rilevamenti segnano una graduale diminuzione del livello dopo il passaggio della piena di un’ora fa. Le scuole di ogni ordine e grado saranno regolarmente aperte."

"Abbiamo avuto inoltre diverse segnalazioni per l’accensione dei termosifoni. Abbiamo però ritenuto non funzionale un’ordinanza per l’accensione. Ci siamo confrontati con i gestori del calore degli impianti centralizzati che ritengono necessarie circa 48 ore per riuscire a riaccendere tutti gli impianti, a iniziare da scuole e asili. Tra 48 ore il meteo prevede un rialzo delle temperature, si rischierebbe così di rendere vano lo sforzo organizzativo. Quindi non ci sono le condizioni tecniche per l’accensione dei termosifoni."

Alle 22 prossima riunione e prossimo aggiornamento.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Messenger?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Facebook Messenger clicca su m.me/viverepesaro e poi su inizia.






Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2019 alle 18:42 sul giornale del 14 maggio 2019 - 7787 letture

In questo articolo si parla di attualità, maltempo, redazione, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7rG