Il Comandante della Legione Carabinieri Marche in visita al Comando Provinciale di Pesaro e Urbino

2' di lettura 08/05/2019 - Il Comandante della Legione Carabinieri Marche, Generale di Brigata Fernando Nazzaro, ricevuto dal Comandante Provinciale dell’Arma di Pesaro e Urbino, Ten. Col. Luciano Ricciardi, ha incontrato questa mattina il personale del Comando Provinciale di Pesaro e Urbino presso la loro sede.

Il Comandante delle Legione ha svolto un briefing con il punto della situazione della provincia: con il Comandante Provinciale erano presenti i Comandanti del Reparto Operativo, Ten. Col. Lamusta, del Nucleo Investigativo Cap. Meluccio, della Compagnia di Pesaro, Magg. Gentili, del Nucleo Operativo Radiomobile di Pesaro Cap. Iori, della Sez.Operativa di Pesaro S.Ten. Fantini, nonché della Compagnia di Fano Magg. Falcucci e del Nucleo Operativo Radiomobile di Fano Ten. Grella, e della Compagnia di Urbino Cap. Puglisi e del Nucleo Operativo Radiomobile di Urbino, S.Ten. Frascella.

Il Generale Nazzaro, ha poi incontrato il personale della sede ed i Comandanti delle Stazioni della Provincia e dei reparti speciali (Carabinieri Forestali, Cinofili, Ispettorato del Lavoro, Sezioni di Polizia Giudiziaria), ed una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo del capoluogo. Con i militari ha ripercorso l’attività degli ultimi mesi, densa di successi dal punto di vista operativo, complimentandosi per le serrate indagini che hanno portato ai recenti arresti dei 4 autori dell’omicidio di Sesto Grilli, da parte del Nucleo Investigativo coadiuvato dal Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Fano.

Il Comandante ha espresso il proprio compiacimento per l’impegno profuso e le capacità investigative di polizia giudiziaria dimostrate, oltre che per la meritoria attività quotidiana svolta dai circa 400 uomini e donne dell’Arma operanti sulla provincia, ribadendo l’importanza e la necessità di un quotidiano controllo del territorio, in un periodo denso di fatti di cronaca che in tutta la regione hanno sempre visto l’Arma dei carabinieri protagonista nelle indagini, con risposte sempre efficaci.

Il Generale Nazzaro ha poi posto l’accento sui valori propri di ogni Carabiniere. Uomini e militari, che, tutti i giorni, sul territorio, contribuiscono – silenziosamente – con impegno e dedizione, a rendere più importante e prestigiosa l’Istituzione, impegnandosi nella quotidiana azione di contrasto ad ogni forma di criminalità, garantendo il dialogo e la vicinanza ai cittadini.

Il Comandante della Legione Marche ha, infine, voluto salutare il Procuratore Capo della Repubblica di Pesaro, dr.ssa Cristina Tedeschini, il Presidente del Tribunale, dr. Luigi Giuseppe Fanulli ed il Prefetto di Pesaro, dr. Vittorio Lapolla.


   

da Arma dei Carabinieri
Comando Provinciale di Pesaro Urbino





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2019 alle 08:50 sul giornale del 09 maggio 2019 - 3679 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri pesaro, carabinieri urbino, Comando provinciale dei Carabinieri di Pesaro Urbino, comando provinciale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a7fI





logoEV
logoEV
logoEV


.