iFoodies Award 2019: Bmw premia l'azienda agricola Favus Mellis di Lunano

iFoodies Award 2019: Bmw premia l'azienda agricola Favus Mellis di Lunano 4' di lettura 02/05/2019 - Le prime tre aziende agricole che hanno ricevuto più "like" lo scorso anno sono: Rosa dell’Angelo di Parma, Cave du vin blanc de Morgex (AO), Favus Mellis di Lunano (PU). Per la sezione “Speciale Milano” Trattoria Trippa, Locanda Perbellini e Bistro Aimo e Nadia. Per la sezione “Speciale Roma”: Ristorante Berberè, Da Armando al Pantheon e Caffè Propaganda. "Extra iFoodies", un riconoscimento speciale alla trasmissione “I signori del Vino”.

Il progetto di iFoodies è nato nel 2013, ponendosi come obiettivo la promozione delle aziende agricole italiane diffuse sul territorio che producono secondo principi di sostenibilità e biodinamicità. In questi sei anni, l’App iFoodies powered by BMW Group con oltre centomila download si attesta al vertice delle app più scaricate nel settore food, rendendola la prima realtà del settore food in Italia e in Europa.

“Con iFoodies – ha dichiarato Sergio Solero, Presidente e AD di BMW Italia – dimostriamo come il nostro approccio alla sostenibilità sia davvero olistico. Rispetto del territorio e della biodiversità e un impegno costante per una mobilità sostenibile ed integrata trovano in questa App molti dei valori nei quali crediamo e nei quali stiamo investendo. In iFoodies ritroviamo la stessa filosofia che unisce l’approccio digitale, la passione per l’innovazione ma anche il rispetto della tradizione che sono nel DNA del nostro Gruppo.”

“iFoodies – ha dichiarato Filippo Polidori, ideatore e creatore di iFoodies - è una App apparetemente ‘anomala’ perché non ti vende nulla, cosa che tutte le App, in primis quelle dedicate al Food, di solito fanno. Ma proprio questo apparente “limite” la rende unica, perché iFoodies nasce per dare voce a quelle aziende che producono cibi buoni, puliti e giusti, nasce per consigliarti indirizzi dove la qualità e la passione di chi ci lavora sono un valore indiscutibile, nasce per farti scoprire il paese più BELLO e più BUONO del mondo. iFoodies e BMW Group vogliono essere il ponte fra voi e questo mondo meraviglioso”.

iFoodies Award 2019
Le oltre tremila aziende agricole inserite su iFoodies rappresentano delle eccellenze del territorio e delle realtà molto apprezzate. Per questo motivo, attraverso iFoodies Award 2019 si è voluto premiare quelle realtà che hanno ottenuto un più elevato riscontro di gradimento sulla piattaforma nel corso dello scorso anno, attraverso le preferenze espresse da coloro che l'hanno scaricata e hanno attribuito un "cuore", in linea con la filosofia dei "like" dei Social network. La classifica non intende stabilire un ranking di valori, quanto piuttosto contribuire alla promozione della cultura del territorio e alla valorizzazione di quelle aziende medio/piccole che contribuiscono alla ricchezza alimentare e culturale dell'Italia.

Per il 2019 le aziende che hanno ricevuto il maggior numero di "like" sono state:

1° Posto iFoodies AWARDS - 1.234 LIKE ROSA DELL’ANGELO Parma (PR) – salumi Il rispetto della Terra e degli Animali rendono l’azienda Rosa dell’Angelo unica nel panorama Nazionale: animali allevati allo stato brado, l’etica e la salvaguardia delle razze animali e vegetali al primo posto. Da questi valori nasce anche il loro RURAL FESTIVAL, aperto a tutti i piccoli artigiani Italiani che grazie a loro trovano una fonte di reddito per continuare a salvaguardare le proprie terre e regalare al consumatore sapori antichi.

2° POSTO iFoodies AWARDS - 834 LIKE CAVE DU VIN BLANC DE MORGEX Morgeux (AO) – vini Fondata nel 1983 per ridare vita a vitigni ormai abbandonati sulle pendici del Monte Bianco e riprendere una secolare tradizione dei luoghi, la Cave raccoglie le uve dei comuni di Morgex e La Salle producendo, tra l’altro, uno dei vini bianchi più alti d’Europa.

3° POSTO iFoodies AWARDS - 563 LIKE FAVUS MELLIS Lunano (PU) - miele Nel cuore del Montefeltro nelle Marche, Marzia Mercatelli giovanissima ragazza decide di abbandonare un lavoro stabile da impiegata per seguire il suo sogno: produrre miele. Se puoi sognarlo puoi farlo!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2019 alle 10:21 sul giornale del 03 maggio 2019 - 2049 letture

In questo articolo si parla di lunano, Favus Mellis

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a61X





logoEV
logoEV
logoEV