Sanità, PD Marche: soddisfazione per abolizione superticket

sanità 1' di lettura 30/04/2019 - Il dipartimento sanità del Partito Democratico esprime tutta la sua soddisfazione per i provvedimenti che la regione ha recentemente approvato in ambito sanitario.

L'abolizione del superticket di 10 euro sulle prestazioni specialistiche di ambulatorio è il segno dell'attenzione nei confronti della fasce di reddito più deboli alle quali deve essere assicurato l'accesso ai servizi essenziali.

Questo provvedimento si inserisce nello sforzo costante del Partito Democratico e della giunta regionale di aiutare le categorie sociali più in difficoltà, allargando l'accesso ai servizi pubblici essenziali e riducendo sempre più gli ostacoli economici per le persone che faticano ad arrivare a fine mese. Le politiche sulla sanità devono tenere sempre al centro la persona come principio ispiratore e i più deboli in particolare. Scelte come queste ribadiscono come nelle Marche la sanità rimane sempre un bene pubblico di alta qualità, e accessibile a tutti i cittadini.

Anche il nuovo sistema di prenotazione tramite la nuova app del CUP, collegato al meccanismo bonus/malus taglierà drasticamente i tempi d'attesa garantendo una prestazione entro i termini stabiliti ai marchigiani, premiando i cittadini virtuosi che rispettano le prenotazioni fatte. Siamo convinti che la giunta regionale stia facendo un ottimo lavoro per mantenere la sanità marchigiana ai primi posti d'Italia






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2019 alle 06:43 sul giornale del 01 maggio 2019 - 1458 letture

In questo articolo si parla di sanità, politica, partito democratico, marche, pd, pd marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a6Zk





logoEV
logoEV