Si apparta in una casa in campagna e tenta il suicidio, 53enne salvato dai carabinieri

1' di lettura 16/04/2019 - PESARO - I Carabinieri hanno tratto in salvo un 53enne che da tempo aveva manifestato l’intenzione di suicidarsi.

I parenti, non riuscendo a contattarlo telefonicamente, si sono rivolti ai militari che lo hanno trovato in un vecchio casolare di campagna di proprietà della famiglia.

I carabinieri, dopo averlo individuato, sono subito intervenuti avvicinandosi con cautela e cercando di comunicare con l'uomo. L’intervento degli uomini dell'Arma è stato determinante perchè il 53enne era pronto a compiere il gesto estremo.

Tranquilizzato dai militari, l'uomo è stato accompagnato in ospedale.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Messenger?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Facebook Messenger clicca su m.me/viverepesaro e poi su inizia.


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2019 alle 08:47 sul giornale del 17 aprile 2019 - 5781 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a6zh







.