Non curanti dei divieti accendono fuochi e lasciano rifiuti. Incivili in azione al San Bartolo

San BARTOLO 1' di lettura 08/04/2019 - L'inciviltà regna sovrana nell'area attrezzata di Santa Marina, sul San Bartolo. Ignoti fruitori hanno utilizzato il forno, in barba al divieto, lasciando poi l'area in uno stato pietoso.

"Siamo di nuovo costretti a mostrarvi l'incuria e l'inciviltà di alcuni fruitori dell'area attrezzata di Santa Marina, che non paghi di utilizzare il forno, sebbene ci sia un'ordinanza del Presidente che lo vieta, esplicitamente segnalata con dei cartelli, hanno lasciato l'area in questo stato pietoso, accendendo anche fuochi a terra" - questo il commento dell'Ente Parco San Bartolo.

"Ricordiamo a tutti gli utenti che è severamente vietata l'accensione di fuochi a fiamma libera in tutto il territorio del San Bartolo, come sancito dal regolamento del Parco"

Nel frattempo su indicazione del Presidente Davide Manenti si è provveduto a segnalare questi atti di incuria alle autorità competenti e inoltrare richiesta al Comune di Pesaro per l'istallazione di un palo propedeutico al montaggio di telecamere di sorveglianza nell'area.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Messenger?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Facebook Messenger clicca su m.me/viverepesaro e poi su inizia.


   

di Redazione







Questo è un articolo pubblicato il 08-04-2019 alle 21:33 sul giornale del 10 aprile 2019 - 3974 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, pesaro, san bartolo, Parco San Bartolo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/a6hK





logoEV
logoEV
logoEV


.